• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Neocaridina heteropoda

Piccole e belle caridine rosse, rimangono più piccole delle Caririna multidentata, ma hanno un comportamento molto simile.

Neocaridina heteropoda che pascolano nel muschio di giava - gennaio 2005

nome comune
Red cherry shrimp
sinonimi
Neocaridina denticulata sinensis
dimensioni massime in natura
fino a 2,5 cm la femmina, 2 il maschio

Ho inserito nell'acquario piccolo 6 piccole "caridine rosse", così almeno erano indicate al negozio...
Penso di averle identificate come Neocaridina denticulata sinensis, che oggi sono diventate Neocaridina heteropoda.

Sono più piccole delle Caridina japonica che ho, anche se potrebbe essere solo una differenza di età e sviluppo, e sono anche meno timide, stanno sempre sopra il muschio a razzolare, le vedo quasi sempre tutte e sei, mentre le japonica difficilmente riesco a vederene più di una o due alla volta.
Potrebbe anche essere che la japonica siano più timide perché sono 4 femmine con le uova, che ho letto in genere stare più appartate.

Vi segnalo il sito italiano dedicato proprio alle Red Cherry, le Neocaridina heteropoda, di Tognamax, che ha scritto anche una utile guida per il loro allevamento.


Leggendo il commento qui sotto di "Gabberino", che ringrazio per avermi dato modo di aggiornare la pagina, devo purtroppo confermare che nonostante l'iniziale timidezza delle japonica, la convivenza non è andata a buon fine: dopo parecchio tempo ho dovuto constatare che le neocaridina erano completamente scomparse, mentre le japonica crescevano indisturbate...

Questa esperienza è stata fatta anche da altre persone, quindi direi che Gabberino ha pienamente ragione: è meglio non mettere insieme specie di caridina di dimensioni così diverse, in particolar modo le japonica sono più grandi e spesso più aggressive delle altre specie di caridina, quindi andrebbero allevate sempre da sole (cioè, senza la compagnia di altre specie di caridina, non in vasche dove loro sono la sola forma di vita), mentre so di acquari in cui convivono felicemente da tempo caridine di dimensioni più contenute, come babaulti, serrata, zeylanica, crystal red, bumblee bee... in questo caso però è da non sottovalutare il rischio di ibridazione tra varietà similari; spero di poter mettere a breve qualche post di it.hobby.acquari sull'argomento.

distribuzione

Taiwan

temperatura in natura
21-27°C
Gabberino
io non ti consiglierei di tenere caridine e neocaridine assieme... quella differenza di taglia non e' dovuta all'eta' ma alla specie... ho sentito piu' di qualcuno lamentarsi di attacchi da parte delle caridine che molto spesso si cibano delle "sorelline" piu' piccole... comunque l'acquario non lo si puo' analizzare come una formula matematica, quindi come verita' assoluta... infondo ogni acquario fa caso a parte!!!

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Un acquario adatto ai bambini (K. Wallace)

Quando si pensa ad un acquario per un bambino, si pensa subito alla vaschetta con il pesce rosso... In questo articolo di INJAF vi verrà spiegato non solo come mai questo non va affatto bene, ma anche quali sono i pesci più adatti alle vasche piccole e ai bambini, e come l'acquario possa essere per loro divertente e istruttivo - traduzione in italiano di un articolo di Kirsty Wallace - INJAF