• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
3 minuti
Letto finora

Danio erythromicron - report di riproduzione (J. Reid)

Dom, 02/28/2016 - 17:15
Posted in:
0 comments

Coppia di Celestichthys erythromicron © Peter Macguire

[n.d.t.] attualmente il nome valido di questa specie è Celestichthys erythromicron

  • Nome Danio erythromicron
  • Nome comune cross-banded o emerald dwarf rasbora
  • Distribuzione endemica del Lago Inle, Myanmar (formalmente Burma).
  • Temperatura 22-24°C è l'ideale
  • Dimensioni 2 cm al massimo con le femmine leggermente più grandi dei maschi
  • Alimentazione naupli d'artemia appena schiusi, vermi Grindal o microworms. Possono mangiare anche del mangime secco triturato, chironomus e cyclops sia liofilizzati che congelati e piccoli pellet.
  • Data della riproduzione 21 Novembre 2010

Descrizione

Danio erythromicron ha 15 strisce verde smeraldo lungo i fianchi, con una macchia nera alla base della pinna caudale. I maschi hanno le pinne rosso-arancio, mentre le femmine sono leggermente più grandi, hanno le pinne chiare e sono un po' meno colorate. Stanno meglio se allevati come un piccolo branco da 10 a 15 pesci in un acquario ben piantumato 50x30x30 con un substrato scuro. Preferiscono anche essere tenuti in una vasca per conto proprio.

Lago Inle - Hynek Moravec (Wikimedia)

Lago Inle - Hynek Moravec (Wikimedia)

Riproduzione

Mi è sembrato che i Danio erythromicron siano piuttosto diversi da altri danio e rasbora, in quanto non richiedono acqua tenera o pH molto basso. Le condizioni ideali sono pH a 7,2-7,4, con acqua moderatamente dura (150 ppm a 300 ppm durezza totale). Mi è sembrato anche che fosse necessario fare frequenti cambi d'acqua del 25% ogni 2 giorni con acqua di rubinetto invecchiata (senza alcuna aggiunta).

I pesci sono stati condizionati in una vasca 90x40x45 con un filtro potente e altri piccoli pesci. Li ho allevati come un gruppo di 14 pesci in un 60x20x20 con un filtro Fluval ad una estremità, sabbia nera come substrato e un sacco di piante (muschio  di Giava e felce di Giava).

Sono riproduttori continui che depongono diverse uova ogni giorno. Piace loro anche mangiarsi uova e avannotti. Mentre erano nella vasca per la deposizione delle uova li alimentavo due volte al giorno con artemia salina. Dopo 10 giorni ho rimosso le piante da dentro un grande vaso e ho trovato quattro uova. A questo punto ho rimosso gli adulti e cambiato la pompa Fluval con un filtro a spugna, e ho rimesso le piante nella vasca di allevamento. Ho lasciato le uova che erano nel vaso per guardare i loro progressi nel corso dei successivi 7 giorni. Le uova (diametro 1 mm) sembravano di volta in volta scomparire, ma siccome sono molto difficili da vedere anche con una lente d'ingrandimento, riapparivano pochi giorni dopo, semplicemente perché non ero riuscito a vederle.

Come ho visto gli avannotti li ho rimosso con una pipetta e li ho messi nella vasca da riproduzione. In questa fase erano circa 1 mm di lunghezza. Per la prima settimana li ho alimentati due volte al giorno con parameci e facevo un cambio d'acqua del 10% al giorno. L'acqua deve essere rimossa utilizzando l'uscita del filtro a spugna, per non rimuovere eventuali avannotti.

Dopo la prima settimana ho iniziato a introdurre dell'ottimo cibo in polvere per avannotti, e ho aggiunto anche delle lumache affinché mangiassero qualsiasi alimento non consumato. Gli avannotti hanno ormai 3 settimane e sembrano crescere bene, però anche a questa età crescono sempre più a velocità diverse.

Specie nel sito
Celestichthys (ex Danio) choprae - Foto tratta da web.forumacvarist.ro
Glowlight Danio
Aspettativa di vita: 5 - 10 anni
Dimensioni massime: 3 cm TL

Celestichthys choprae, conosciuto come Danio choprae, o Glowlight fish, è disponibile nel commercio acquariofilo solo dal 2003 circa, ma si è rapidamente affermato come uno dei danio più popolari in acquariofilia, per la sua straordinaria livrea e per le ridotte dimensioni.

Maschio adulto di Celestichthys erythromicron in livrea nuziale © Peter Macguire (SeriouslyFish.com)

Aspettativa di vita: 3 - 5 anni
Dimensioni massime: 2.0 cm TL

Questa specie, non facile da trovare in commercio, era stata in precedenza assegnata al genere Microrasbora, quindi per un periodo al genere Danio. Ha una bellissima livrea ma le ridottissime dimensioni non la rendono adatta a tutte le vasche.

Celestichthys margaritatus ben alimentato - Foto © Peter Macguire (SeriouslyFish.com)
Galaxy rasbora
Aspettativa di vita: 3 - 5 anni
Dimensioni massime: 2.1 cm SL

Questa specie, scoperta nell'agosto del 2006, era stata assegnata al genere Microrasbora, poi per un certo periodo al genere Danio, fino a che nel 2013 Kottelat riconvalidò il genere Celestichthys. Ha una splendida livrea, anche se le ridottissime dimensioni non lo rendono adatto a tutte le vasche.

  1. Planet Catfish – species summary
  2. Fishbase – species summary

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.