Attenzione

Torrente sudamericano d'acqua nera

Come allestire un acquario simile ad un biotopo di torrente d'acqua nera sudamericano, con molte foto degli ambienti naturali, come in particolare il Rio Negro

Tratto e tradotto dall'articolo:
"South American Blackwater Stream"
di Rhett A. Butler
su Mongabay.com

Tepui creek, un ruscello montano d'acqua nera, nella foresta pluviale del Venezuela, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Gli stagni, i torrenti ed i fiumi d’acqua nera hanno origine dalla foresta pluviale. Nelle acque dalla lenta corrente, gli acidi rilasciati dalla vegetazione in decomposizione rendono l'acqua molto trasparente e del colore del tè. Queste acque hanno durezza dell'acqua quasi non misurabile e pH acido.

Il substrato negli habitat d’acqua nera è tipicamente costituito da uno strato di foglie morte sopra una base di argilla o sabbia fine. Materia vegetale e legno in decomposizione sono particolarmente comuni nella foresta sommersa di Igapo.

Ci sono molte piante terrestri sommerse, molte delle quali mantengono la maggior parte delle loro foglie.

Fiume d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Fiume d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Sud America: cascata d'acqua nera in un torrente nella foresta pluviale del Venezuela - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Tepui creek, un ruscello montano d'acqua nera, nella foresta pluviale del Venezuela, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Ruscello montano d'acqua nera in Venezuela, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Rio Negro, fiume d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Rio Negro, fiume d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

La foresta pluviale si riflette sulle acque nere del Rio Negro, fiume del Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

La foresta pluviale si riflette sulle acque nere del Rio Negro, fiume del Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Spiaggia sul Rio Negro, fiume d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Spiaggia sul Rio Negro, fiume d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Acque bianche e acque nere che si uniscono nell'incontro tra Rio Negro e Rio delle Amazzoni, Brasile - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Acque bianche e acque nere che si uniscono nell'incontro tra Rio Negro e Rio delle Amazzoni, Brasile - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Palude d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Palude d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Ninfee in un lago d'acqua nera in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

Una foresta di Cecropia in Brasile, Sud America - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

ECOSISTEMI

Rio Negro

ACQUA

  • pH: 4.5 - 6.5
  • DH: 0 - 4
  • Temperatura: 27-30°C

VASCA

Fornite all’acquario legni e un substrato scuro e di ghiaia fine.
L'illuminazione non deve essere troppo forte.

Si consiglia la filtrazione con torba.

PIANTE

Echinodorus, Heteranthera, Ceratophyllum, Vallisneria, Cabomba

PESCI

Discus, Pterophyllum scalare (Angelfish), Ciclidi nani, Tetra, Pesci accetta, Corydoras, Farlowella, Loricaridi.

Testo originale in inglese  e foto © Rhett A. Butler - Mongabay.com


ACQUARI BIOTOPO

Gli acquari biotopo sono acquari allestiti per simulare un habitat naturale. I pesci, le piante, la chimica dell'acqua e l'arredamento sono simili a quelli che si potrebbero trovare in uno specifico ambiente naturale.
Controllate sempre la compatibilità! Alcune specie provenienti da uno stesso particolare habitat possono non essere compagni di vasca adatti. Per esempio, la spigola mangerà piccoli tetra, poiché sono il loro alimento naturale in natura.
L'acquario biotopo può essere adattato inserendo specie provenienti dalle zone più disparate, ma che abbiano simili requisiti d'acqua.

Riferimenti & Link
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Per approfondire:

Descrizione dettagliata e corredata da molte foto del biotopo osservato in un ruscello che sbocca nel Rio Sucasari, in Perù - traduzione in italiano di un articolo di Rhett A. Butler

Descrizione di come ricreare in acquario l'ambiente d'acqua bianca di molti fiumi sudamericani, con tantissime foto degli habitat in natura - tratto e tradotto da un articolo di Rhett A. Butler

Descrizione dell'allestimento di un acquario dedicato ai Poecilidi e ad altri pesci dell'America Centrale, con tantissime foto degli ambienti naturali - tratto e tradotto da un articolo di Rhett A. Butler

Articolo che descrive il biotopo dei mangrovieti nelle paludi del Centro-America e come riprodurlo in acquario. L'ambiente delle mangrovie è presente in tutte le zone tropicali del mondo, dove i fiumi d'acqua dolce incontrano l'oceano - tratto e tradotto da un articolo di Rhett A. Butler

Descrizione di come fare per allestire un acquario che riproduca il biotopo di un torrente sudamericano d'acqua chiara, come Rio Xingu e Rio Tocantins - tratto e tradotto da un articolo di Rhett A. Butler

Come allestire un acquario che riproduca un lago roccioso del centro America, con acqua dura e alcalina, in particolare dedicato ai Poecilidi - traduzione in italiano di un articolo di Rhett A. Butler

Serie di articoli sulle raccolte effettuate dagli autori nel loro ambiente nativo intorno al fiume Paranà, nel nord Argentina - tratto e tradotto da un articolo di Haraldo e Noemi Bishop

Secondo di una serie di articoli sulle raccolte effettuate dagli autori nel loro ambiente nativo intorno al fiume Paranà, nel nord Argentina - tratto e tradotto da un articolo di Haraldo e Noemi Bishop

Terza e ultima parte di una serie di articoli sulle raccolte effettuate dagli autori nel loro ambiente nativo intorno al fiume Paranà, nel nord Argentina - tratto e tradotto da un articolo di Haraldo e Noemi Bishop