Attenzione

Ciclo dell'azoto

Quando si parla di vasca matura, ciclata o ben avviata, si intende che in acquario è partito e si è stabilizzato il ciclo dell'azoto, cioè i batteri del filtro sono abbastanza numerosi da trasformare tutto l'ammonio prodotto dai pesci in nitriti e quindi in nitrati. Per approfondire l'argomento...

Un'immagine esplicativa sul ciclo dell'azoto, tratta da Nanofish.it

Quando si parla di vasca matura, ciclata o ben avviata, si intende che in acquario è partito e si è stabilizzato il ciclo dell'azoto, cioè i batteri del filtro sono abbastanza numerosi da trasformare tutto l'ammonio prodotto dai pesci in nitriti e quindi in nitrati. Per approfondire l'argomento, cosa essenziale se si vuol capire cosa succede in vasca e come porre rimedio a situazioni che si possono creare, vi segnalo questa serie di articoli nella sezione Guide, biologia, chimica e malattie del sito Acquarioacquadolce.it, possono sembrare complicati, ma sono spiegati con parole semplici, non serve un laurea in chimica per capirli, e leggendoli con attenzione avrete un'idea più precisa di quello che accade nel vostro acquario:

Io non sono solo un pesce - sono Occie - Foto © Fishlady (Injaf)

Il ciclo senza pesci e il ciclo dell'azoto sono probabilmente le cose più importanti che imparerai quando si tratta di allevare i pesci. E' molto facile ed è davvero importante per i pesci: un piccolo sforzo all'inizio ti ripagherà con gli interessi a lungo termine - tratto e tradotto da un articolo di Injaf

Rotala rotundifolia © Marcus Wallinder

Il ciclo dell'azoto riveste un'importanza elevata in un ambiente chiuso come quello di un acquario e, quindi, è importante che impariamo a conoscerlo e a rispettarne, soprattutto, i tempi - articolo di Walter Peris