Attenzione

Anentome helena: Tutto Quello Che...

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere... i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari e dai forum sul web

Anentome helena su una Neritina turrita (foto tratta da Aquaclubsc.blogspot.it)

it.hobby.acquari

Ho intenzione di raccogliere qui le domande e le risposte più interessanti e più frequenti trovate sul Newsgroup it.hobby.acquari che riguardano i Anentome helena. Come sempre, per quanto mi riguarda le esperienze vissute in prima persona sono quelle che insegnano più di mille pagine di teoria e di schede precompilate; per cui qui troverete i messaggi "di vita vissuta", da cui ho tolto saluti e convenevoli vari per lasciare solo le cose essenziali, evidenziando le frasi a mio parere più importanti.

Ringrazio innanzitutto tutti i partecipanti ai gruppi di discussione, vecchi e nuovi, sia chi dà le risposte, sia chi fa le domande, ringrazio Google che con la ricerca avanzata nei gruppi mi ha permesso di ricercare nei vecchi messaggi quelli che avevano più attinenza a questo argomento, ringrazio coloro che citerò riportando il loro messaggio... non vorrei comunque che qualcuno pensasse ad uno "sfruttamento" dei newsgroup a fini personali, il mio intento è solo quello di dare una mano a chi cerca informazioni su internet; se qualcuno si sentisse disturbato da quanto scritto, o per essere stato citato, non esiti a scrivermi.

Anentome helena

Andrea (10set2008)
Anentome Helena
Mi dicono che è una lumaca carnivora mangia lumache.
Una mia amica ne ha alcune che si riproducono e me ne ha offertte....
Fregatura ????
EC
In che senso? Mangia veramente le lumache.
Serena Pilla
Interessante, non sapevo nulla di questa specie. Solo mi e' venuto un dubbio: durante Agosto risulto' essere stata acquistata una chiocciola che dalle foto -sfocate- sembrava essere una Melanoides. Considerando che e' stata pagata una cifra considerevole e che in negozio sembrava essere una novita', c'e' qualche possibilita' che possa trattarsi di questa? Una forma melanica (si puo' dire melanica anche per i gusci?)?
Il messaggio originario l'ho rintracciato qui: http://groups.google.it/group/it.hobby.acquari/msg/d7bc70be42c9bb7a?hl=it
Kaylord
Serena, potrebbe trattarsi di una specie di Tylomelania, le "lumache del sulawesi" per l'acquariofilia commerciale. Quale specie precisamente non saprei dirti perchè le foto sono indegne :), ad ogni modo puoi cercare in rete per qualche foto (towutica, gemmifera, patriarchalis...)
Serena Pilla
Come mi sento ignorante! :)
Belline, la patriarchalis con quella maculatura del corpo e' veramente splendida.
Un thread e due gruppi di gasteropodi totalmente nuovi, che bello. :D
Kaylord
Belline, la patriarchalis con quella maculatura del corpo e' veramente splendida.Sì, son lumache molto carine. Ho avuto qualche nascita da un unico individuo adulto residuo, quindi o hanno una incubazione molto lunga oppure, cosa assai più probabile, sono ermafrodite e fan da sé. :)
EC
> Considerando che e' stata pagata una cifra considerevole e che in negozio sembrava essere una novita', c'e' qualche possibilita' che possa trattarsi di questa?
No, sicuramente non e' lei. Come ha detto Matteo si tratta probabilmente di una Tylomelania sp. (mi sembra di intravedere dei solchetti paralleli), non necessariamente quelle ultima moda sulawesi. O comunque restiamo sempre nel campo thiaridae asiatiche con pachymelania o qualcosa di molto simile. Escluderei le africane o le americane perche' non credo si tratti di doryssa o simili. Escluderei a priori anche pachychilus perche' questa estate mi sono specializzato sul campo e le riconosco lontano un miglio.
> Una forma melanica (si puo' dire melanica anche per i gusci?)?
Credo di si ma qui piu' che melanica parliamo di "melania".
Se posso fare un appunto piu' generale che alla Signora delle Lumache non si comprano mai esemplari di cui non si conosce specie e provenienza perche' se importate illegalmente (e nel sulawesi adesso ci stanno smazzolando ben bene) possono essere cazzi amari. Non e' certo questo il caso perche' si vede chiaramente che la famiglia non e' planorbidae ma se ci portiamo a casa qualche schistosoma non e' per niente piacevole e il rischio malattia e' altissimo (basta immergere 3 secondi le mani nell'acqua o essere colpiti da una goccia "sfigata") con possibilita' anche di morte se colpisce a livello cerebrale.
Andrea
Ho perso il filo del discorso ma la lumaca in questione (quella carnivora che mangia le altre lumache ) č questa http://www.aquaportail.com/fiche-invertebre-736-anentome-helena.html
La mi amica ne ha comperate due in un mega negozio di animali a Bologna e le ha pagate la modica cifra di 15 euro :-(
Le hanno assicurato che , in caso di riproduzione avrebbero volentieri ritirato i nuovi nati ( e ci credo :-)
Mi riferisce che due esemplari hanno ripulito un 80 litri in tre mesi : non si vede pių una lumaca di quelle infestanti che tutti abbiamo portato a casa prima o poi con le piante.
Quando sifona il fondo aspira decine di gusci vuoti.
Lei non ha in vasca lumache acquistate : per questo chiedevo info.....
Andrea da Faenza
...
Io sto attenendo buoni risultati nel controllo delle lumache infestanti con l'introduzione di Hanentome Helena: coralaquariumshop.com/index.php?main_page=popup_image&pID=867
Cacciano le altre lumache e non hanno un ritmo di riproduzione forsennato perciò non eliminano un problema per crearne un altro :-)
Ovviamente non comperarle a 7 euro :-DDDD !!!!!!!!
E neanche a 2 :-)

Per approfondire:

Pomacea diffusa Gold - Foto tratta da Paradisetropicalfish.com.sv

Guida completa sulle ampullarie e sul loro allevamento in acquario. In questo capitolo si parla della loro alimentazione - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Piccolo sifone di una piccola ampullaria - Foto © Crystal Blue (Applesnail.net)

Come è strutturato e come funziona l'apparato respiratorio delle ampullarie, a partire dal loro sifone - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Pole vaulting - Salto con l'asta - Foto © Marcus Wallinder

Un acquariofilo ha scoperto che le lumache possono essere molo piacevoli da avere in acquario, ed hanno abitudini e comportamenti molto interessanti da osservare. Da leggere comunque con un po' di senso critico, consultando anche altre fonti - tratto e tradotto da un articolo di Richard Brown

Anentome helena - Foto © Alessandro Rossi

Descrizione particolareggiata con molte osservazioni utili di una esperienza d'allevamento delle lumache acquatiche Anentome helena, arricchita da foto e video - articolo di Alessandro Rossi

Pomacea diffusa var. Purple - Foto © Carley (My Pomacea diffusa)

Descrizione dell'apparato digestivo delle ampullarie, a partire dalla poderosa bocca - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Conchiglia di ampullaria - Foto © Anne Throop

Come è fatta la conchiglia delle ampullarie all'esterno e all'interno, che funzione ha, che problemi può avere e come risolverli - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Pomacea diffusa, Apple snail

Elenco con informazioni dei principali organi sensori delle ampullarie - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Pomacea diffusa - Foto © Acquariochepassione.blogspot.it

Come è strutturato il corpo delle ampullarie e come lo usano per muoversi - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Piccole Pomacea diffusa in acquario

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sulle Ampullarie, grazie ai messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Pomacea diffusa var. Purple - Foto © Carley (My Pomacea diffusa)

Guida completa sulle ampullarie e sul loro allevamento in acquario. In questa pagina la 'guida rapida', che non fa distinzione tra le esigenze delle singole specie, ma potrà aiutarvi comunque nella loro cura - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Pomacea diffusa in acquario - Foto tratta da Paradisetropicalfish.com.sv

Guida completa sulle ampullarie e sul loro allevamento in acquario. In questo capitolo si parla di come deve essere allestito un acquario per ospitarle nel rispetto delle loro esigenze - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Pomacea diffusa - Foto © Soulkeeper (Wikimedia)

Guida completa sulle ampullarie e sul loro allevamento in acquario. In questo capitoletto consigli per trasportarle in sicurezza - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Pomacea diffusa var. Purple - Foto © Carley (My Pomacea diffusa)

Descrizione con foto e spiegazioni per capire come sono fatte le Ampullarie e come è meglio allevarle

Pomacea diffusa - Foto tratta da Atlas.acuavida.com

Guida completa sulle ampullarie e sul loro allevamento in acquario. In questo capitolo indicazioni per riconoscere le patologie da cui possono essere affette e come curarle - traduzione in italiano di un articolo di Stijn Ghesquiere

Surface tension © Marcus Wallinder

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sulle Planorbis, grazie ai messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Riferimenti & Link
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
anonimo

Paolo

5 anni 12 mesi fa

Sono assolutamente ERMAFRODITE, da una che ne avevo ora sono dodici ... di cui due rarissime bianche. Non scrivete che non sono ermafrodite poichè è errato

Acquariofilia Consapevole

Vedo già tutti quei poveri biologi che hanno studiato le anentome strapparsi i capelli e battere la testa contro il muro dopo la tua incredibile scoperta... :D :D Non ti è venuto in mente che la tua prima anentome poteva essere una femmina fecondata prima che tu la mettessi nella tua vasca? I maschi fecondano le femmine, che depongono le uova solo in seguito, in molte specie di pesci e invertebrati le femmine possono conservare lo sperma per dei mesi... La tua uscita è come se chi avesse comprato un solo guppy o un solo platy (femmina) sostenesse che sono pesci ermafroditi dopo che hanno partorito i piccoli nella sua vasca...

anonimo

Non penso, ho messo la Helena in acquario in Gennaio e sono nati solo in questo mese: giugno / luglio. Oltre a questo parecchi studiosi hanno detto che la Helena è ermafrodita. Preciso che sono un neofita al 100% e non voglio assolutamente confrontarmi con gli esperti. Volevo solamente postare le mie esperienze che possano tornare utili a tutti. Senza che fai lo spiritoso ... Comunque mi è nata in questi giorni una Helena bianca che reputo abbastanza rara, è la seconda in 20gg. Ho messo il video su Youtube https://youtu.be/_kXh-xtFRXE Ciao e fai la persona seria

Acquariofilia Consapevole

Scusami, non volevo offenderti, è che te ne sei uscito con quella frase così perentoria... già adesso hai dato qualche spiegazione in più e si capisce meglio cosa vuoi dire, anche se continuo a pensarla come prima... Mi puoi dare qualche riferimento in più sugli studiosi che dicono che sia ermafrodita? ho sempre letto il contrario... ho visto il video, bella vasca!

anonimo

Grazie per la vasca, è piccolissima 40 litri. Ma la curo come un figlio. Mi piace e in più' ogni giorno leggo libri e internet al riguardo. MI sta' piacendo. Per la Helena e il fatto che sia ermafrodita non ho memorizzato i link in cui ho letto di queste notizie. So' che e' una lumachina conosciuta da poco (qualche annetto) e studi su di questa non ne sono stati fatti. Ergo per cui non capisco come si faccia a presumere che per l'accoppiamento servano i due sessi distinti. Per questo ho postato la mia umile esperienza, affinché' possa servire a qualcuno che ne sta' studiando la morfologia e la riproduzione. Ho messo su youtube anche un filmato della Helena che attacca una Planorbarius Corneus.. Incredibile: https://www.youtube.com/watch?v=S-hx9AP547M ciao

Acquariofilia Consapevole

Le Anentome helena sono diventate "famose" in acquario da poco, ma sono lumache ben conosciute da tempo, in passato sotto il nome di Clea helena, e sono state studiate approfonditamente, ci sono molti report di studi scientifici anche su internet (solo alcuni: Effect of Diet and Stocking Densities on Life History Traits of Clea helena (Philippi 1847) Reared in Captivity - Poster Presentation: The ‘assassin’ snail, Clea (Anentome) helena (Gastropoda: Buccinidae), as a model for developmental and environmental physiology e in tutti si rimarca come abbiano sessi distinti e NON siano ermafrodite, e sono stati registrati, fotografati, ripresi anche i rituali e l'accoppiamento vero e proprio tra le lumache, prima che avvenga la deposizione... basta cercare con google e se ne trovano a bizzeffe, sia come Anentome helena che con il vecchio nome di Clea helena...

anonimo

Non sono d'accordo, ho letto ora che il dimorfismo sessuale è assente. Quindi per assicurarsi l'accoppiamento hanno messo insieme 20 Helena. Poi dicono, se ho capito bene, che la femmina depone le uova (ma non era un uovo alla volta?) e il maschio le feconda. Questo si contraddice palesemente da quello che è capitato a me (a meno che il maschio sia invisibile)... boh non so che dire...

Acquariofilia Consapevole

La femmina depone le uova, una alla volta, ma sono uova già fecondate, le depone dopo essersi accoppiata con il maschio. Dove hai letto che il maschio le feconda dopo? Che questo sia in contraddizione con quello che dici essere successo a te è palese, ma visto che finora sei l'unico a sostenere l'ermafroditismo, contro l'esperienza e gli studi di decine di altri allevatori, permettimi di continuare a scrivere che hanno sessi distinti...
anonimo

ok, peccato che gli studiosi che citi per fare questi esperimenti ne hanno sempre messe una 20ina assieme (leggendo i testi in inglese che mi hai dato), quindi forse è più probabile che tra una decina o ventina di Helena messe assieme abbiano fatto i piccoli seppur ermafroditi, che una sola messa in acquario sei mesi fa senza maschio ... comunque non voglio essere lo "scienziato" del caso; ho solo postato quello che è accaduto riportando tutta la verità ovviamente. Un mio amico allevatore mi ha dato una risposta forse più logica: ha detto che probabilmente un maschio le ha messo degli spermatozoi nella conchiglietta, spermatozoi che la Helena può mantenere e utilizzare nei momenti a lei più opportuni dettati dal clima e da altri fattori... questo seppur incredibile potrebbe essere una risposta logica ...

Acquariofilia Consapevole

...e guarda caso è la prima risposta che ti ho dato nel primo post :)
non è affatto una cosa così incredibile, succede in tante specie di invertebrati e di pesci, come ti ho detto anche le femmine di platy e guppy possono immagazzinare lo sperma del maschio per dei mesi... E ti ho postato un link come UN esempio di studio scientifico, da qui a pensare che tutti quelli che hanno studiato le helena abbiano fatto lo stesso esperimento ce ne passa... per la descrizione scientifica gli esemplari vengono anche sezionati, per cui è facile rendersi conto che alcuni hanno l'apparato genitale maschile e altri quello femminile...

Taxa principali

Anentome helena, Assasin snails - Foto © Hristo Hristov
Assassin snail, Lumaca killer

Le Anentome hanno la caratteristica di essere lumache carnivore: vengono chiamate "lumache killer" perché in acquario si nutrono delle altre lumache presenti.

Dimensioni max: 1,5 - 2 cm