• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Marisa cornuarietis

(Linnaeus, 1758)

Queste lumache mangiano tutto ciò che trovano (onnivore): piante morte e in decomposizione, molti tipi di piante acquatiche, animali morti, uova di altri animali, sono mangiatrici molto voraci. Non sono adatte per acquari piantumati.

Marisa cornuarietis - Foto tratta da Gaqua.de

dimensioni massime in acquario
La conchiglia ha una larghezza di 18-22 mm. e un'altezza di 48-56 mm
aspettativa di vita in acquario
4 - 5 anni

Conchiglia

La conchiglia ha 3,5-4 volute, le lumache più vecchie hanno una conchiglia planorboide (le spire non sono in posizione superiore all'ultimo giro, quello del corpo, rendendo la conchiglia quasi piatta); le lumache giovani hanno le spire sopraelevate, che danno loro una forma rotondeggiante; la larghezza è di 18-22 mm. e l'altezza 48-56 mm.; nelle conchiglie adulte vicino all'apertura sono presenti linee di crescita molto pronunciate (striature trasversali); l'apertura piana forma un lieve angolo con l'asse della conchiglia (10°).

Marisa - www.applesnail.net

Colorazione

Colore di fondo da giallo scuro a brunastro con strisce spiraliformi marroni scure o nere. La strisce scure spiraliformi, da 3 a 6, non sono presenti sulle spire esterne della conchiglia, ma sono collocate principalmente all'interno, nell'ombelico. Il risultato di questo diverso disegno delle bande è che queste lumache spesso hanno un lato giallo e uno nero.
Esiste una mutazione in cui il disegno a strisce è assente. Queste lumache hanno la conchiglia completamente gialla.

Opercolo

L'opercolo è sottile ed è più piccolo dell'apertura della conchiglia, e può essere così ritratto completamente dentro la conchiglia.

Marisa cornuarietis - www.applesnail.net

Marisa cornuarietis

Marisa cornuarietis - www.applesnail.net

Marisa cornuarietis conchiglia

Marisa cornuarietis - www.applesnail.net

Marisa cornuarietis sul vetro dell'acquario

Marisa cornuarietis - www.applesnail.net

Una Marisa cornuarietis gialla, una variante d'allevamento che manca delle tipiche strisce di questa specie

Marisa siphon - www.applesnail.net

Spesso non si nota, ma Marisa cornuarietis ha un sifone respiratorio, anche se molto più corto che nelle specie Pomacea.

A sinistral Marisa cornuarietis - www.applesnail.net

a destra: una Marisa cornuarietis sinistrorsa; le spire/punta del corpo si trovano sul lato sinistro del corpo, invece che sul lato destro

 

Corpo

Da giallo a grigio con spot pigmentati più scuri su tutto il corpo.

distribuzione

Brasile, Colombia, Venezuela, Panama, Costa Rica e Honduras, A causa del commercio acquariofilo, e anche a causa del suo uso per controllare la vegetazione acquatica, queste lumache si sono diffuse anche in altre regioni tropicali. Marisa cornuarietis è apparsa a Cuba nel lontano 1940, e a Puerto Rico nel 1952. Nel 1970 le lumache hanno invaso la Florida (USA) e più tardi (nel 1990) lo stato del Texas (USA).

allevamento

Comportamento: Vivono in laghi, stagni, sistemi d'irrigazione e paludi. Queste lumache stazionano vicino alla superficie dell'acqua, e preferiscono acque stagnati e con molta vegetazione. E' nota la loro tolleranza ad alti livelli di salinità dell'acqua, e sono state ritrovate occasionalmente in acque leggermente salmastre. Sono in grado di sopravvivere in queste acque salmastre, ma in queste condizioni non si riproducono. Nella letteratura (Hunt, 1961; Robin, 1971; Santos et al., 1987) è riportato che Marisa cornuarietis può sopportare una salinità fino al 30% di acqua salata.
In generale, la temperatura non deve essere inferiore ai 12°C per periodi troppo prolungati per permettere a queste lumache di sopravvivere.

alimentazione

Queste lumache mangiano tutto ciò che trovano (onnivore): piante morte e in decomposizione, molti tipi di piante acquatiche, animali morti, uova di altri animali, sono mangiatrici molto voraci. Non sono adatte per acquari piantumati.

riproduzione

Uova: vengono deposte sulla vegetazione sotto la superficie dell'acqua, avvolte in un ammasso gelatinoso. La dimensione delle uova appena deposte va dai 2 ai 3 mm. circa
Le uova sono visibili come piccoli puntini bianchi dentro la massa gelatinosa trasparente che le circonda.
Durante lo sviluppo delle piccole lumachine, le uova si gonfiano considerevolmente (fino a 4 mm.). Inoltre diventano più trasparenti e le lumachine diventano visibili come piccoli puntini attaccate alla parete interna di ogni uova.

Snails inside eggs - www.applesnail.net

Le giovani Marisa cornuarietis si muovono già all'interno delle uova prima di schiudere (qui hanno 10 giorni).

Marisa eggs - www.applesnail.net

Uova di Marisa cornuarietis nell'ammasso gelatinoso, deposte da 2 giorni.

Marisa eggs - www.applesnail.net

Dopo 10 giorni: la dimensione delle uova è aumentata. Le piccole lumachine sono attaccate alla parete interna di ogni uova.

 

Risorse web raccomandate

SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Le Lumache d'Acqua Dolce & Salmastra

Capita praticamente in tutti gli acquari, specialmente in seguito all'introduzione delle piante, di scoprire in vasca qualche piccola lumachina... non è il caso di gridare subito all'orrore e alla catastrofe, spiaccicandole subito o peggio, ricorrendo a lumachicidi o a pesci spacciati per "divoratori di lumache", comprati per farsele mangiare senza considerare le loro specifiche esigenze... Le lumache non solo non sono pericolose, ma secondo me fanno molto bene al "sistema" acquario, svolgendo molte funzioni utili e positive.