(Linnaeus, 1758)

Una grande ampullaria d'acqua dolce, apparsa in commercio dopo il blocco delle importazioni delle lumache del genere Pomacea

Pila ampullacea - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

Conchiglia: 9-10 cm di altezza e 8,5-9 cm di larghezza

La lumaca Pila ampullacea, è una specie di lumaca d'acqua dolce con opercolo, un mollusco gasteropode acquatico della famiglia Ampullariidae, le applesnail, chiamate anche ampullarie. Pila ampullacea, insieme a Pila pesmei, sono specie di lumache delle risaie, tradizionalmente consumate in Thailandia, spodestate dall'invasiva Pomacea canaliculata. In Indonesia, è famosa nella cucina tradizionale come keong sawah o tutut, in quanto viene spesso bollita o grigliata.

Conchiglia

La conchiglia di questa grande lumaca asiatica varia da 90-100 mm di altezza e 85-90 mm di larghezza. E' globosa con un'apertura ovale. La spira è piuttosto corta e l'ombelico da stretto a quasi chiuso. La superficie del guscio è liscia. Il colore varia dal verde brillante al bruno-arancio con bande spirali rossastre. La parte interna della conchiglia è giallastra con sfumature violacee e segnata da robuste bande spirali, più chiare al labbro.

Opercolo

L'opercolo è 2 volte più alto che largo e calcificato nelle lumache più vecchie.

Corpo

Il corpo di Pila ampullacea è di colore grigio - marrone.

Pila ampullacea - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

Asia: Thailandia, Vietnam, Indonesia. Pila ampullacea è una specie di ampullaria abbondante in tutta l'Asia meridionale (Filippine, Singapore, Borneo, Sumatra...).

Estivazione: la Pila ampullacea estiva durante la stagione secca. Le lumache si seppelliscono in profondità nel fango e possono essere trovate fino a 1 m di profondità.

Pila ampullacea mangia tutti i tipi di vegetazione acquatica, alghe comprese. 

Vai alle pagine sull'alimentazione delle ampullarie

I pesci pulitori non esistono!

L'importante è che il cibo arrivi alla loro portata prima che se lo mangino gli altri abitanti dell'acquario: bisogna sempre controllare che anche le lumache mangino la giusta razione di cibo! Nonostante vengano cpmrate callo stesso scopo dei pesci pulitori, non si nutrono di avanzi, ma hanno bisogno di una dieta varia e abbondante per sopravvivere.

Una delle principali cause di morte delle lumache nelle vasche degli "acquariofili" è il denutrimento, gli stenti, muoiono letteralmente di fame, perché si pensa erroneamente che possano bastare le poche e misere alghe di un acquario domestico o quelle poche briciole che avanzano gli altri pesci... 
in realtà hanno bisogno di mangiare esattamente come tutti gli altri abitanti dell'acquario!

Come acquariofili siamo responsabili della vita degli animali che alleviamo, e dobbiamo assicurarci che ognuno riceva la giusta razione del cibo appropriato.

In nessun caso bisogna aspettarsi che sopravvivano solo grazie agli 'avanzi' degli altri abitanti dell'acquario, o si può fare affidamento su di loro per la 'pulizia' dell'acquario.

Riproduzione

Le uova bianche e calcaree si depositano sopra la linea di galleggiamento su rive e distese fangose in depressioni poco profonde.

Vai alle pagine sulla riproduzione delle ampullarie

Riferimenti & Link

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere... 
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Collegamenti taxa

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Per saperne di più...

Informazioni sull'allevamento in acquario delle grandi lumache d'acqua dolce asiatiche Pila ampullacea - tratto e tradotto da un articolo di Frank Schafer

Offerte di Amazon