• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
3 minuti
Letto finora

Pro e Contro dell'allevamento dei Brachygobius

Sab, 20/Dic/2008 - 18:53
Posted in:
0 comments

...piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare questi pesci, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

Brachygobius nunus (foto tratta da Nanofish.it)

Stai pensando di comprare dei Pesci Ape?
Vai alle pagine sull'allevamento dei Brachygobius

Pro:

  • Sono piccoli (arrivano ai 2-3 cm) e tranquilli, nuotano poco, rimanendo spesso fermi in prossimità del fondo, per cui sono adatti anche a piccole vasche
  • Hanno una livrea inconfondibile
  • Non sono poi così difficili da riprodurre, se si mettono in condizioni adatte

Contro:

  • ATTENZIONE!
    Vivono in acqua salmastra, per cui per allevarli ci vuole un acquario salmastro, in acqua dolce sviluppano spesso fungosi e malattie a volte mortali, e comunque vivono sempre meno della loro normale aspettativa di vita (5-8 anni)
  • Anche se sono adatti a vasche non molto grandi, devono essere allevati in gruppi di 6-8 esemplari
  • Essendo così piccoli è un rischio abbinarli ad altre specie, rischierebbero di perdere la competizione alimentare e morire d'inedia. Infatti i Brachygobius mangiano lentamente, anche perchè come ad esempio i Dario dario hanno quel modo di mangiare "predatorio" per cui prima puntano la "preda" cioè il cibo e poi velocissimi lo acchiappano, ma il momento di "punta", seppur breve, in vasche di comunità li espone al pericolo di perdere quello che cercavano di mangiare, in favore di pesci più veloci che non si fanno problemi di puntamento... persino gli avanotti di guppy sono in grado di soffiargli quello che stavano così attentamente puntando!
  • Abbinarli a specie più grandi spesso significa trasformarli in cibo vivo, perché vengono mangiati
  • Sono molto esigenti con il cibo, il più delle volte il mangime secco, in scaglie o pellet, non lo considerano neanche, e mangiano solo abituandoli con pazienza il cibo congelato, e a volte alcuni individui nemmeno quello, esigono solo cibo vivo.
  • Nonostante si riesca a riprodurli, la maggior parte di quelli in commercio proviene dalla cattura in natura: chiedete al vostro negoziante se quelli che state per comprare sono d'allevamento o di cattura.
  • Tutte le specie di Brachygobius devono vivere in acqua salmastra
  • Tutte le specie di Brachygobius vanno allevate in gruppo
  • Tutte le specie di Brachygobius vengono riprodotte raramente in cattività, gli esemplari in commercio provengono quasi tutti dalla cattura in natura. Chiedete al negoziante se gli esemplari che state per prendere sono di cattura o d'allevamento.

Elenco delle Specie presenti nel sito e appartenenti al Genere

Brachygobius doriae - Foto © Hristo Hristov
Bumblebee goby, pesce ape
Aspettativa di vita: 5-8 anni
Dimensioni massime: 4.2 cm TL

E' tra le specie del genere Brachygobius più frequentemente presente nei negozi, anche se c'è moltissima confusione per quanto riguarda l'identificazione e la distribuzione naturale di questi pesci, etichettati come "pesci ape" e spesso comprati senza informarsi delle loro esigenze, non adatte a tutti gli acquari.

Temperatura in natura: 22 - 29°C.
Valori pH in natura: 8.0 - 8.5
Esemplare selvatico di Brachygobius nunus catturato in India meridionale © Hayath
Pesce ape
Aspettativa di vita: 5-8 anni
Dimensioni massime: 2.5 cm SL

Brachygobius nunus non è particolarmente comune nel commercio acquariofilo internazionale, ma il suo nome è ampiamente applicato erroneamente ad altre specie come Brachygobius doriae o Brachygobius sabanus, che possono dare una falsa impressione sulla sua disponibilità.

Brachygobius sabanus - Foto © Zhou Hang
Bumblebee goby, pesce ape
Aspettativa di vita: 5-8 anni
Dimensioni massime: 2.7 cm SL

Insieme a Brachygobius doriae è tra le specie del genere Brachygobius più frequentemente presente nei negozi, anche se c'è moltissima confusione per quanto riguarda l'identificazione e la distribuzione naturale di questi pesci, etichettati come "pesci ape" e spesso comprati senza informarsi delle loro esigenze, non adatte a tutti gli acquari.

Brachygobius xanthomelas da Bangka Island, Indonesia - Foto © Michael Lo
Bumblebee goby, pesce ape
Aspettativa di vita: 5-8 anni
Dimensioni massime: 2 cm SL

Questa specie è a volte disponibile nel commercio acquariofilo tra i "pesci ape", anche se spesso erroneamente identificata, e confusa con un membro non identificato del genere che non corrisponde a nessuna delle specie descritte.

Brachygobius xanthozonus - Foto © E. Naus
Bumblebee fish, Pesce ape
Aspettativa di vita: 5-8 anni
Dimensioni massime: 3.8 cm SL

Questa specie può essere considerata un enigma, in quanto il suo nome è stato ampiamente disatteso nella letteratura acquariofila per decenni. Non sembrano esistere immagini di esemplari vivi, e forse non è nemmeno mai stata esportata per il commercio acquariofilo.

Temperatura in natura: 25 - 30°C

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.