Attenzione

Centromochlus

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie comprese nel genere

Duringlanis perugiae (ex Tatia/Centromochlus perugiae) - Foto © Jerome Picard

Il genere Centromochlus comprende pesci d'acqua dolce della famiglia Auchenipteridae, originari del Sud America. E' diagnosticabile in quanto i suoi membri hanno i radiali prossimali della pinna anale ingranditi e fusi tra loro alla base, formando un'unica struttura ossificata. A volte il genere Centromochlus è incluso nella presunta sottofamiglia Centromochlinae che include anche Duringlanis, Gelanoglanis, Gephyromochlus, Glanidium e Tatia. Questo raggruppamento è distinto dagli altri auchenipteridi per avere i raggi della pinna anale modificati e gli pterigiofori prossimali orientati posteriormente, una papilla urogenitale maschile che emerge da un lembo di pelle all'origine della pinna anale e i radiali prossimali della pinna anale almeno parzialmente uniti l'un l'altro.

La famiglia Auchenipteridae è endemica dei neotropici e i suioi membri si distinguono dagli altri pesci gatto dalla seguente combinazione di caratteri: assenza di placche ossee sul corpo; area predorsale ricoperta da placche ossee suturate chiaramente visibili sotto una sottile epidermide; assenza di barbigli nasali; pinna adiposa piccola, occasionalmente assente; occhio senza un bordo orbitale distinto e ricoperto da tessuto adiposo.

Qui sotto l'elenco delle 16 specie attualmente comprese nel genere, con i link alle schede di Fishbase, da cui è tratta la tabella (che deve essere ancora aggiornata con le nuove denominazioni):

Anno Nome Scientifico Nome Inglese Distribuzione Lunghezza Max (cm)
1945 Centromochlus altae   South America 3.6 SL
2005 Centromochlus bockmanni   South America 4.8 SL
2015 Centromochlus britskii   South America 3.9 SL
1974 Centromochlus concolor   South America 7.7 SL
1974 Centromochlus existimatus   South America 9.0 SL
2015 Centromochlus ferrarisi   South America 7.1 SL
1853 Centromochlus heckelii   South America 13.9 SL
2000 Centromochlus macracanthus   South America 13.0 SL
1858 Centromochlus megalops   South America  
2013 Centromochlus meridionalis   South America 6.2 SL
1882 Centromochlus perugiae   South America 5 SL
1974 Centromochlus punctatus   South America 4.5 SL
1974 Centromochlus reticulatus   South America 4.0 SL
1988 Centromochlus romani   South America 3.3 SL
1962 Centromochlus schultzi   South America 10.9 SL
1974 Centromochlus simplex   South America 4.8 SL

Taxa principali

Ninja‬-Tatia, Ninja Woodcat

Grazioso ed insolito siluriforme, che abita sul fondo ma mangia sulla superficie dell'acqua

Dimensioni max: 6.2 cm TL
Ninja Tatia

Specie descritta recentemente, crepuscolare e notturna, che abita sul fondo ma mangia sulla superficie dell'acqua

Dimensioni max: 6.2 cm TL
Riferimenti & Link
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Il più attraente di tutti i 'driftwood-catfishes': Centromochlus musaicus (ex Tatia musaica), la ninja-tatia - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)