Attenzione

I Biotopi naturali degli Epalzeorhynchos bicolor (ex Labeo bicolor)

Descrizione, informazioni e immagini degli habitat in cui vivono in natura gli Epalzeorhynchos, squaletti d'acqua dolce

Asia, Thailandia meridionale: piante lungo il torrente soleggiato Khao Sok - Foto © Rhett A. Butler (Mongabay.com)

L'Epalzeorhynchos bicolor abitava nei fiumi e torrenti del bacino del fiume Chao Phraya, in Thailandia, nel Sudest asiatico, ed era stato segnalato anche nel bacino del fiume Mekong, sempre nel Sudest asiatico. Specie migratoria, si spostava stagionalmente nelle foreste inondate dallo straripare dei fiumi nella stagione delle piogge, per ritornale nell'alveo dei fiumi durante la stagione secca.

È stato ufficialmente dichiarato estinto nel 1996, a causa sia della raccolta per il commercio acquariofilo, sia soprattutto dell'inquinamento agricolo e domestico, oltre ad altre forme di alterazione del loro habitat, come la costruzione di dighe tipicamente considerata da biasimare.
Questo la dice lunga di come la passione per l'acquariofilia può influire sull'ambiente in cui viviamo, anche se molti continuano a tenere la testa sotto la sabbia, dicendo che non ci sono prove evidenti e inconfutabili che sia colpa del commercio acquariofilo... certo, il degrado del loro ambiente naturale a causa della crescente urbanizzazione ed industrializzazione ha svolto un ruolo fondamentale, danneggiando i luoghi preposti alla riproduzione e sconvolgendo i "riti" migratori di molte specie, ma sono convinta che il prelievo ai fini acquariofili ha avuto comunque un ruolo, anche pesante. Avete presente quanto sono diffusi negli acquari e nei negozi acquariofili, basti pensare solo all'Italia? E provenivano tutti dal bacino del Chao Praya, che per quanto sia grande, non poteva certo continuare a rifornire così il mondo intero...

Dopo l'inevitabile scomparsa della popolazione naturale, le grandi farm asiatiche e di altri paesi, per continuare a soddisfarne la domanda, hanno cominciato a riprodurre gli Epalzeorhynchos icolor commercialmente, probabilmente tramite l'uso di ormoni, e attualmente tutti i pesci in commercio sono d'allevamento.

Fortunatamente, nel 2011 ne è stata ritrovata una piccola popolazione altamente localizzata nel bacino del fiume Chao Phraya. Nel 2014 ne è stata confermata la presenza anche nel sistema del fiume Mae Klong, infatti ne è stato raccolto un singolo esemplare dal canale principale del fiume, vicino alla diga di Maeklong nel distretto di Muang, provincia di Kanchanaburi.

Il suo stato attuale non è quindi chiaro ed è considerato in pericolo di estinzione, in attesa di ulteriori registrazioni di eventi.
Tutti i pesci commercializzati a scopo ornamentale vengono prodotti su base commerciale dalle grandi farm asiatiche e di altri paesi, probabilmente tramite l'uso di ormoni.

CRITICALLY ENDANGERED

STATO NELLA LISTA ROSSA IUCN:
CRITICALLY ENDANGERED (in pericolo critico)

  • Redtail Sharkminnow: la distribuzione e lo stato della specie in natura, sul sito della IUCN Red List, il più ampio database di informazioni sullo stato di conservazione delle specie animali e vegetali di tutto il mondo.

Per approfondire:

Fiume d'acqua bianca nella foresta pluviale di Sabah, Borneo © Mongabay.com

Articolo che descrive l'allestimento di un acquario riproducente un fiume del sud-est asiatico - tratto e tradotto da un articolo di Rhett A. Butler

Riferimenti & Link
it.hobby.acquari

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Taxa principali

Epalzeorhynchos bicolor - Foto © Hristo Hristov
Redtail sharkminnow, Squaletto codarossa

Nonostante la sua popolarità come pesce d'acquario, questa specie è raramente allevata in condizioni ideali. I giovani sono venduti con poca o nessuna informazione per quanto riguarda il loro carattere, spesso territoriale e aggressivo, le dimensioni da adulti e la loro aspettativa di vita.

Dimensioni max: 12.0 cm TL
Aspettativa di vita: 15 anni
Temperatura: 22 - 26°C
Epalzeorhynchos frenatum, Rainbow shark - Foto © Hristo Hristov
Rainbow sharkminnow, Squaletto arcobaleno

Nonostante la sua popolarità come pesce d'acquario,  è raramente allevato in condizioni ideali. I giovani sono venduti con poca o nessuna informazione per quanto riguarda il loro carattere, spesso territoriale e aggressivo, le dimensioni da adulti e la loro aspettativa di vita.

Dimensioni max: 15 cm TL
Aspettativa di vita: 15 anni
Temperatura: 24 - 27°C
Epalzeorhynchos kalopterum dalla Thailandia - Foto © Nonn Panitvong
Flying fox

Nonostante la sua diffusione negli acquari di tutto il mondo, è un pesce pressoché sconosciuto, la maggior parte degli acquariofili lo mette in vasca senza conoscerne esigenze, dimensioni da adulto e aspettativa di vita...

Dimensioni max: 16 cm TL
Aspettativa di vita: 15 anni
Temperatura: 24 - 26°C.
Epalzeorhynchos munense, giovane di circa 5 cm - Foto © Nonn Panitvong (Siamensis.org)

Non sembra essere presente attualmente in acquariofilia, anche se potrebbe esserlo stata in passato, quando le specie di Epalzeorhynchos esportate venivano ancora tutte catturate in natura.

Dimensioni max: 9.3 cm SL