Attenzione

Helostoma

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sull'unica specie appartenente al genere degli Helostoma, i cosiddetti 'pesci sbaciucchioni'

Helostoma temminckii in acquario (possono arrivare ai 30 cm di lunghezza) - Foto © Erik Prins (Fishbase.org)

Il genere degli Helostoma comprende un'unica grande specie: Helostoma temminckii. Sono pesci abbastanza diffusi in acquariofilia, piacciono soprattutto per la facilità con cui si affrontano nel bocca-a-bocca, che nei pesci equivale un po' al nostro sfidarsi a braccio di ferro, tanto che vengono comunemente chiamati "sbaciucchioni". Sono inoltre dei buoni mangiatori di alghe.

Nonostante la loro diffusione però vengono comprati spesso solo per i "baci" :), senza informarsi prima sulle dimensioni che raggiungono da adulti... arrivano infatti a 30 cm, per cui non sono adatti a vasche piccole, inoltre sono pesci che amano vivere in branco, per cui per allevarli al meglio bisogna tenerne 5-6 esemplari in acquari di almeno 150 cm di lunghezza.
Se l'acquario è troppo piccolo e/o sovraffollato, gli Helostoma possono diventare nervosi e aggressivi a causa dello stress, perché hanno bisogno di molto spazio, e sfogarsi sui malcapitati compagni di vasca. Come compagni di vasca vanno bene pesci tranquilli e di taglia simile alla loro.

Come altre nel sottordine degli Anabantoidei, la specie possiede un organo respiratorio accessorio noto come organo del labirinto. Chiamato così grazie alla sua struttura labirintica, questo organo permette al pesce di respirare in una certa misura aria atmosferica. E' formato da una modifica del primo arco branchiale, che consiste in molti lembi ripiegati di pelle altamente vascolarizzati. La struttura dell'organo varia in complessità tra specie e specie, e tende ad essere più ben sviluppata in quelle che abitano in habitat particolarmente privi di ossigeno.

La forma rosa è a volte indicata con il nome non valido di Helostoma rudolfi Machan 1931 che attualmente è considerato un sinonimo di Helostoma temminkii. Il nome specifico è spesso confuso tra 'temminckii' o 'temmincki', ma entrambi sono considerati sinonimi Helostoma temminkii, che è stato il primo nome utilizzato e deve quindi essere accettato in conformità alle norme ICZN.

Il genere Helostoma è tuttavia sempre stato monotipico, ed è sufficientemente diverso dagli altri anabantoidei da essere collocato in una sua propria famiglia, di cui rimane l'unico membro; il suo esatto rapporto con gli altri anabantoidei è comunque ancora poco chiaro. Condivide uno stato ancestrale (plesiomorfo) con il genere Belontia e con la famiglia Anabantidae, il fatto che il secondo muscolo elevatore esterno del secondo arco branchiale non è modificato, mentre in tutte le altre specie degli anabantoidei è modificato in uno strato sottile che copre l'intero tratto posteriore della camera suprabranchiale (Britz, 1995).

Tuttavia Rüber et al. (2006) non sono stati in grado di classificare la sua precisa posizione in relazione agli altri anabantoidei nelle loro analisi filogenetiche molecolari, affermando che è necessario un ulteriore studio e fornendo un tentativo di "migliore ipotesi di lavoro" che la famiglia Osphronemidae sia correlata a quella Helostomatidae più che a quella degli Anabantidae.

Taxa principali

Helostoma temminckii - Foto © Green Yoshi
Kissing gourami

Anche se gli 'sbaciucchioni' sono molto diffusi in commercio, in realtà non sono adatti alla maggior parte degli acquari domestici, per il loro carattere e per le dimensioni da adulti.

Dimensioni max: 30 cm TL
Aspettativa di vita: 25 - 30 anni
Temperatura: 22 - 28°C
Riferimenti & Link
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
Betta splendens - Foto © Chris Lukhaup

Piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare i pesci del gruppo dei Labirintidi, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

Torrente d'acqua nera nel Pahang meridionale, Malesia, con abbondante lettiera di foglie - Foto © Zhou Hang

Zhou Hang ritorna nella penisola malese, alla ricerca di specie selvatiche di Betta e del Gourami liquirizia, Sphaerichthys nagyi. Descrizione e foto dei biotopi naturali di molte altre specie di pesci - tratto e tradotto da un articolo di Zhou Hang

Helostoma temminckii - Foto © Nonn Panitvong

Helostoma temminckii nella forma 'green', verde, molto rara da vedere in acquario, e nella forma 'pink', rosa, più comune - Foto © Nonn Panitvong (Siamensis.org)