Attenzione

L'Allevamento degli Hillstream Loach

Consigli e suggerimenti generali per allevare gli Hillstream loaches (balitoridi, gastromizontidi e nemacheilidi) nella maniera più adatta, rispettandone le esigenze e riducendo lo stress per l'allevamento in cattività

Un'immagine del 2004 del Fiume-Acquario. In ottobre ho rimosso alcuni pesci più predatori, in modo che i baby hillstream loach potessero sopravvivere. Per farlo, ho dovuto spostare la maggior parte degli arredi, così da ridisegnare il layout. Le piante sono Anubias, Muschio di Giava e Cryptocoryne sp. - Foto © Martin Thoene (Loaches.com)

Gli 'Hillstream loaches' sono i pesci generalmente dalla forma piatta e allungata, raggruppati prima nella famiglia Balitoridae, che in seguito nel 2012 Kottelat ha suddiviso in tre famiglie distinte e separate, la vecchia famiglia dei Balitoridae e due nuove famiglie, Gastromyzontidae e Nemacheilidae.

Sono pesci dalla morfologia altamente specializzata a vivere in ambienti con forte corrente ed alto contenuto di ossigeno, e tutti questi adattamenti alla loro nicchia ecologica fanno sì che non riescano a vivere senza queste condizioni. Questo vuol dire che questi pesci, se inseriti nelle nostre normali vasche di comunità, con poca o nulla corrente nell'acquario, alte temperature estive, scarso contenuto di ossigeno disciolto, sono destinati a morte certa, una lenta e inesorabile morte per asfissia.

Mai come per questi pesci vale il fatto che per allevarli è indispensabile conoscerne le caratteristiche e le esigenze, in quanto per non vederli morire "inspiegabilmente" dopo pochi mesi è indispensabile allestire una vasca fatta esattamente per loro, ossia con acqua con una forte corrente e ossigenatissima: un fiume-acquario.

Intanto, vi propongo la lettura di questi articoli, molto interessanti, che spiegano come e perché questi pesci si siano adattati così bene ad un ambiente così specializzato, e che danno indicazioni pratiche e comprensibili su come allestire un acquario che consenta loro di vivere bene e pure di riprodursi.

Per approfondire:

Un'immagine del 2004 del Fiume-Acquario - Foto © Martin Thoene (Loaches.com)

Realizzazione passo passo di una vasca a forte corrente adatta agli "Hillstream Loaches", i Balitoridi, ma anche a tutti i pesci che provengono da fiumi e torrenti a forte corrente - tratto e tradotto da un articolo Martin Thoene

Sewellia lineolata - Foto © Martin Thoene

Piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare questi pesci, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

H is for Hillstream

Spiegazione molto dettagliata ed approfondita delle caratteristiche fisiche e biologiche degli Hillstream loaches, adattate alla vita in acque dalla forte corrente, e delle caratteristiche irrinunciabili che deve avere una vasca a loro dedicata - tratto e tradotto da un articolo di Martin Thoene

Un maschio di Sewellia lineolata - Foto © Emma Turner (Loaches.com)

Emma Turner ci offre una guida precisa e puntuale sugli Hillstream loaches e i Brook loach (in italiano potrebbero chiamarsi cobiti dei torrenti montani e cobiti dei ruscelli), pesci che devono superare ogni condizione dell'acqua che la natura gli lancia contro - tratto e tradotto da un articolo di Emma Turner

Acqua fortemente satura di ossigeno, a causa delle rapide e dell'elevata pendenza - Foto © Marco Endruweit

Descrizione dell'habitat di ritrovamento e dello sviluppo della livrea del balitoridae Beaufortia pingi, con utili indicazioni per l'allevamento in acquario - tratto e tradotto da un articolo di Marco Endruweit

Sewellia lineolata - Foto © Miroslav Farkak

Descrizione delle modalità per catturare gli hillstream loaches senza stress ne per noi ne per loro, e soprattutto senza procurar loro dei danni ingiustificati, vista la loro particolare conformazione e l'abitudine di aderire alle superfici lisce come ventose - tratto e tradotto da un articolo di Martin Thoene

L'agitazione sulla superficie dell'acquario ossigena l'acqua - Foto © Martin Thoene (Loaches.com)

Spiegazione dettagliata e precisa del perche l'ossigeno in acquario è così importante, e soprattutto perché è così importante per alcuni pesci, come botia, cobitidi, balitoridi, gastromizontidi - tratto e tradotto da un articolo di Martin Thoene

Vista da sotto di un Gastromyzon sp. non meglio identificato. Notate l'enorme bocca - Foto © Martin Thoene

Jim descrive una cura effettuata con successo ai suoi cari Hillstream loaches, riuscendo in tal modo a debellare una malattia che sembrava mortale - tratto e tradotto da un articolo di Jim Powers

Sewellia lineolata - Foto © Michael Wagner

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere suill'allevamento dei Balitoridi, grazie ai messaggi più interessanti di it.hobby.acquari

Riferimenti & Link
it.hobby.acquari

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

AMAZON

Taxa

Aborichthys elongatus - Foto © Flair Wang
Red tailed loach

Non comune da trovare in commercio, ama la forte corrente e l'acqua molto ben ossigenata

Dimensioni max: 7.4 cm SL
Homaloptera ogilviei - Foto © Nonn Panitvong (Seriouslyfish.com)
Hillstream loach

I pesci della famiglia dei Balitoridi hanno bisogno per sopravvivere di acqua con forte corrente e quindi fortemente ossigenata.

Beaufortia kweichowensis - Foto © Martin Thoene (Loaches.com)
Hillstream loach, Pesce ventosa

In molti paesi è la specie più comune di Gastromyzontidae nei negozi, ma si trova anche spesso in spedizioni miste contenenti membri di altri generi.

Dimensioni max: 8.0 cm TL
Aspettativa di vita: 6 - 8 anni
Temperatura: 15 - 24°C
Gastromyzon ctenocephalus che mostra il caratteristico disegno con macchie blu su caudale e dorsale - Foto © Mark Duffill (Seriouslyfish.com)
Hillstream loach, Pesce ventosa

E' la specie di Gastromyzon che si trova più facilmente in commercio, anche se spesso confusa con altre specie di Gastromyzon e di Beaufortia.

Dimensioni max: 4.5 cm SL
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Temperatura: 20 - 24°C
Gastromyzon ocellatus - Foto © Robert Beke
Hillstream loach, Pesce ventosa

E' tra i membri del genere Gastromyzon che si trovano più comunemente in commercio, e che spesso si trovano in spedizioni miste che possono contenere altre specie di Gastromyzon o pesci correlati

Dimensioni max: 4.5 cm SL
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Temperatura: 20 - 24°C
Gastromyzon punctulatus - Foto © Aqualog.de
Hillstream loach

E' una specie di Gastromyzon molto rara da trovare in commercio, anche se spesso viene confusa con altre specie di Gastromyzon e di Beaufortia.

Dimensioni max: 6.5 cm SL
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Temperatura: 23 - 25°C
Gastromyzon stellatus - Foto © Martin Thoene
Hillstream loach, Pesce ventosa

E' uno dei membri del genere Gastromyzon che si trova più comunemente in commercio, e che spesso si trova in spedizioni miste che possono contenere altre specie di Gastromyzon o pesci correlati

Dimensioni max: 5,2 cm SL
Aspettativa di vita: 4 - 6 anni
Temperatura: 20 - 24°C
Gastromyzon viriosus, non è facile da trovare in commercio - Foto © Odyssey (Seriouslyfish.com)

Non si trova spesso in commercio, capita mescolato insieme a spedizioni di altri pesci simili, Gastromyzon o Beaufortia

Dimensioni max: 5.4 cm SL
Tre specie diverse di Gastromyzontidae apprezzano la fornitura di alghe fresche - Foto © Martin Thoene (Loaches OnLine)
River loach, Hillstream loach

Comprati in genere solo come "mangia-alghe" o "pulivetro", sono destinati a morire molto presto nei comuni acquari domestici, perché non riescono ad assumere ossigeno, essendosi adattati in natura a sopravvivere in acqua con forte corrente e molto ossigenata.

Homaloptera confuzona - Foto © Mark Duffill (Seriouslyfish.com)

E' un'affascinante specie da acquario che appare ogni tanto in commercio, anche se non è sempre identificata correttamente.

Dimensioni max: 6.8 cm SL
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Homaloptera orthogoniata - Foto © Martin Thoene (Loaches.com)

E' una specie rara da trovare in commercio, e la maggior parte delle immagini che le ritraggono sono invece Homaloptera confuzona o Homaloptera parclitella.

Dimensioni max: 13.0 SL
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Temperatura: 20 - 24°C
Homaloptera parclitella © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

In passato considerata una forma di Homaloptera orthogoniata, è un'affascinante abitante delle rapide

Dimensioni max: 10.0 cm SL
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Liniparhomaloptera disparis - Foto © Zhou Hang

Una specie non comune, che arriva ai negozi mescolata casualmente ad altri pesci provenienti dalla stessa zona

Dimensioni max: 8.0 cm TL
Temperatura: 22 - 24°C
Mesonoemacheilus guentheri - Foto © Beta Mahatvaraj

Una bella specie che ama l'acqua corrente e vivere in gruppo

Dimensioni max: 5.6 cm SL
Mesonoemacheilus triangularis, Zodiac Loach - Foto © Emma Turner
Zodiac Loach

Piccolo abitante del fondo, che ama l'acqua corrente e l'acqua ricca di ossigeno

Dimensioni max: 5.8 cm SL
Aspettativa di vita: 8-10 anni
Temperatura: 21 - 26°C
Schistura cf. carbonaria - Foto © Enrico Richter
Stone Loaches

Precedentemente nota come sottofamiglia Nemacheilinae dei Balitoridae, raggruppa una serie di generi dal corpo cilindrico e dal carattere aggressivo e territoriale

Pseudogastromyzon cheni - Foto © Martin Thoene
Chinese Hillstream loach

Sembra che i pesci conosciuti e commercializzati come Pseudogastromyzon cheni siano in realtà Pseudogastromyzon myersi.

Dimensioni max: 5.0 TL
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Temperatura: 20 - 24°C
Pseudogastromyzon myersi - Foto © Heng Wah Choy (Loaches.com)
Sucker-belly loach, Pesce ventosa

E' il membro del genere più comune da trovare in commercio, ma in passato è stato spesso erroneamente identificato come il congenere Pseudogastromyzon cheni, in quanto le due specie sono indistinguibili dalla livrea.

Dimensioni max: 6.0 cm TL
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Temperatura: 19 - 24°C
Schistura balteata, Tri band sumo loach - Foto © Emma Turner
Sumo Loach

Insieme alla  molto simile Schistura cf. balteata si trova in commercio come sumo loach ed è relativamente pacifica (per essere un Schistura)

Dimensioni max: 5.4 cm SL
Schistura savona - Foto © Emma Turner (Loaches.com)
Half-banded Loach

Questa specie si trova in commercio abbastanza frequentemente, ed ha un disegno della livrea unico tra i Schistura.

Dimensioni max: 4.0 cm SL
Temperatura: 23 - 26°C
Schistura spilota - Foto © Anuratana Tejavej

Specie che si trova in commercio solo sporadicamente

Dimensioni max: 8.8 SL
Temperatura: 15 - 24°C