Attenzione

Micropoecilia picta

Regan, 1913

Più piccolo dei guppy e leggermente meno prolifico, la mancanza di disponibilità in commercio e la splendida colorazione ne fanno una delle specie di guppy più ricercate.

Nome comune
Swamp guppies
Dimensioni massime in natura

3.0 cm TL (femmina 5.0 cm)

L'ovoviviparo scarlatto (Scarlet Livebearer) Micropoecilia picta è una specie di guppy d'acqua salmastra molto ricercata, nota agli appassionati di allevamento di pesci tropicali come Swamp Guppy, Painted Guppy o Barrigudinho Guppy. Hanno un colore del corpo che va dal rosso all'arancio, drammaticamente accentuato da macchie nere, che li rendono davvero attraenti. I maschi sono più piccoli e hanno un colore del corpo di base che varia dall'argento al verde, con macchie nere, gialle e blu, a un colore di base rosso con macchie gialle e nere.

Più piccolo dei Poecilia reticulata e leggermente meno prolifico, Micropoecilia picta è raramente disponibile per gli appassionati. La loro continua mancanza di disponibilità in commercio e la loro splendida colorazione li rendono una delle specie di guppy più ricercate.

Distribuzione

America Centrale e Sud America: da Trinidad al delta del Rio delle Amazzoni.

I Micropoecilia picta sono distribuiti in tutto il Centro e Sud America, da Trinidad ai paesi del Delta del Rio delle Amazzoni in Brasile, Guyana francese, Guyuana e Trinidad Tobago.

NOT EVALUATED
Habitat

Ambiente: bentopelagico; non migratori; acqua dolce e acqua salmastra; Clima: tropicale

Micropoecilia picta abita le acque leggermente salmastre in canali e fosse di drenaggio ai bordi delle paludi, ma si avventura lontano nell’entroterra.

Temperatura in natura
26 - 28°C
Valore pH in natura
7.5 - 8.2
Valori acqua in natura
dH: 20.0 - 40.0
Allevamento

Dimensioni minime dell'acquario: 80x35x35h cm per un gruppo di 8-10 esemplari.
Micropoecilia picta preferisce condizioni di acqua dura, leggermente salmastra e alcalina e sono i primi candidati per un acquario biotopo salmastro. Possono essere allevati in acqua dolce con un pH alcalino e media durezza, ma prosperano in acqua salmastra. Non possono tollerare condizioni di acqua tenera e acida.
L'ideale quindi è alloggiarli in un acquario salmastro, fittamente piantumato, con un substrato di ghiaia fine o sabbia, ben maturo e con una buona crescita di alghe su cui i pesci possano brucare, e molto spazio per nuotare.
Grandi piante alte tolleranti al sale e un paio di rami o radici completeranno l'allestimento e aiuteranno a far risaltare i loro colori. L'illuminazione dovrebbe essere piuttosto intensa, sia per far risaltare i loro colori iridescenti, che per favorire la crescita delle alghe.

Comportamento e compatibilità: I Micropoecilia picta sono una specie attiva ed estremamente pacifica che trascorre la maggior parte del tempo in prossimità o vicino alla superficie dell'acqua. Siccome molestano costantemente le femmine, si consiglia di tenere almeno tre femmine per ogni maschio in una vasca monospecifica, con una singola specie.
Se si vuole allevarli con altri pesci, si possono scegliere altri piccoli pesci che come loro preferiscono un ambiente salmastro, come gli endler o qualche pesce arcobaleno, ma come al solito bisogna fare accurate ricerche prima di scegliere i compagni di vasca, per evitare problemi in futuro.
Sono una specie in branco che se la cava meglio con altri pesci della loro stessa specie e dovrebbero essere allevati in non meno di 8-10 esemplari.

Alimentazione

Sono onnivori, in natura si nutrono principalmente di larve di zanzara, piccoli crostacei, alghe e alimenti vegetali.
In acquario richiedono una buna parte di alghe nella loro dieta, insieme a cibi carnosi vivi, congelati o liofilizzati come lombrichi, larve di zanzara, tubifex, ecc.

Comportamento riproduttivo
Specie ovovivipara senza cure parentali
Dimorfismo sessuale

I maschi sono più snelli e dai colori più vivaci delle femmine, e hanno un gonopodio. Le femmine sono più grandi, più tozze e hanno un colore di base argento con alcuni punti dorati o arancioni intorno all'addome. Come le femmine di Poecilia reticulata, sviluppano una macchia nera dietro al ventre durante la gravidanza.

Micropoecilia picta è una specie ovovivipara, la loro fecondazione è interna e la loro riproduzione è simile a quella di Poecilia reticulata.
Quando la femmina è in grado di riprodursi, sviluppa una macchia scura sull'addome e il maschio la feconda con il suo gonopodio. Gli embrioni possono costituire più del 25%del peso corporeo della madre, vengono alla luce da 11 a 25 discendenti. Gli avannotti sono in grado di nuotare liberamente subito dopo essere stati espulsi dalla femmina e sono in grado di mangiare poco dopo.
Gli adulti predano gli avannotti dopo la nascita, per cui se se ne vuole salvare un buon numero è meglio allestire una vasca di riproduzione dove far partorire le femmine, ricoperta da uno spesso strato di piante galleggianti, è meglio non usare le sale nido o sale parto, perchè le loro ridotte dimensioni possono stressare enormemente le femmine e non sono adatte all'allevamento degli avannotti.
Gli avannotti possono essere nutriti con naupli d'artemia, microworm o mangime in fiocchi finemente triturato quasi immediatamente dopo la nascita.

Taxa principali

Una piccola specie difficile da trovare, ma molto attiva e particolare

Dimensioni max: maschi 3.0 cm TL femmina 4.0 cm TL
Temperatura: 26 - 28°C.
Swamp guppies

Più piccolo dei guppy e leggermente meno prolifico, la mancanza di disponibilità in commercio e la splendida colorazione ne fanno una delle specie di guppy più ricercate.

Dimensioni max: 3.0 cm TL (femmina 5.0 cm)
Temperatura: 26 - 28°C
Riferimenti & Link
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Micropoecilia picta - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)