Attenzione

Periophthalmus

"Si dice che il mondo non cambi: pesci nel mare, uccelli nell’aria.
Ma nelle paludi a mangrovie del Niger i pesci si arrampicano sugli alberi e guardano con tenerezza goffi naturalisti che cercano invano di afferrarli sguazzando nell’acqua. Esistono ancora esseri che vengono verso riva".

(Eiseley, 1957 tradotto da Gianluca Polgar)

Periophthalmus argentilineatus, il più adorabile dei saltafango - Foto © Marli Tanabe (Marli's Mudskipper Land)

www.mudskipper.it

Finalmente online la versione italiana del sito dedicato ai "Saltafango", grazie al lavoro e all'impegno di Gianluca Polgar. Sito fondamentale per chi vuole conoscere più da vicino questi insoliti e straordinari pesci, da un punto di vista scientifico ma molto comprensibile e soprattutto interessante e con splendide foto.

I Periophthalmus sono pesci straordinari, dall'aspetto e dal comportamento insolito ma incredibilmente interessante da osservare, loro stessi osservano attentamente quello che succede al di fuori della loro vasca, e arrivano ad arrampicarsi sulle mani del loro allevatore, non solo per prendere il cibo, ma per la loro innata curiosità.

Non ho esperienze personali in merito, quello che troverete qui è solo il risultato delle mie ricerche su questo straordinario pesce d'acqua salmastra, che ha esigenze tali da renderne consigliabile l'allevamento solo a chi ha spazio e interesse sufficiente.

Innanzitutto ricordo che tutti i Periophthalmus in commercio sono catturati in natura, in quanto la riproduzione in acquario non è stata ancora ottenuta. Quindi c'è un alto rischio di comprare pesci altamente debilitati da trasporto e stabulazioni, e quindi soggetti ad ammalarsi molto facilmente. Inoltre tale commercio si svolge ad un prezzo altissimo per i pesci, dei quali il 50-70% muore prima di arrivare nelle nostre vasche.

I Periophthalmus non sono assolutamente pesci da acquario di comunità, in quanto hanno bisogno di un allestimento del tutto particolare, perché passano la maggior parte del tempo fuori dall'acqua, e quindi per loro bisogna predisporre più un "paludario" che un acquario, ricordando che sono pesci d'acqua salmastra.

Inoltre la maggior parte delle specie in commercio, ed in particolare Periophthalmus barbarus che è (purtroppo) la specie più diffusa, raggiungono dimensioni notevoli (quasi 20 cm) ed hanno un carattere molto aggressivo e predatorio, per cui non accettano la presenza in acquario di nessun altro pesce/anfibio, e da adulti nemmeno dei loro consimili (possono essere tenuti in gruppo solo da giovani).

E' d'obbligo quindi, se si vogliono allevare questi pesci, conoscerne e rispettarne le esigenze d'allevamento, in modo da tenerli il meglio possibile, anche in considerazione che sono stati strappati alla natura, con lo stress, la mortalità altissima tra trasporto e stabulazioni varie, per essere rinchiusi tra i vostri 4 vetri.
E soprattutto non rivolgervi ai Periophthalmus barbarus, che sono i più diffusi ma i meno adatti alla vita in acquario, ma cercate specie più difficili da avere ma più adatte, che rimangono più piccole ed hanno un carattere meno aggressivo e territoriale, come i Periophthalmus variabilis, i Periophthalmus novemradiatus o i Periophthalmus argentilineatus.

La situazione sistematica della sottofamiglia Oxudercinae è un po' confusa e diversa a seconda delle fonti, e richiede ulteriori studi approfonditi. La 5a Edizione di Fishes of the World del 2016 ha riclassificato l'ex superfamiglia Goboidei come l'ordine Gobiiformes e ha anche riorganizzato le due famiglie degli Oxudercidae e dei Gobiidae, con la sottofamiglia Oxudercinae che è passata da Gobiidae a Oxudercidae.

La caotica tassonomia interna della sottofamiglia Oxudercinae è stata invece riordinata nel 1989 da Murdy, che ha suddiviso i suoi appartenenti in due gruppi: Oxuderciini e Periophthalmini.

Periophthalmini

Oxuderciini

  • Oxuderces (2 specie)
  • Apocryptodon (2 specie)
  • Parapocryptes (2 specie)

Per informazioni più approfondite e foto per il riconoscimento delle specie della sottofamiglia vi segnalo la pagina con l'elenco delle specie di Mudskipper.it, il sito sui saltafango in italiano.

Incontro con i Saltafango, i pesci che camminano sulla terraferma e respirano aria - Video © BBC Earth

Qui sotto l'elenco delle 19 specie attualmente comprese nel genere, con i link alle schede di Fishbase, da cui è tratta la tabella:

Anno Nome Scientifico Nome Inglese Distribuzione Lunghezza Max (cm)
1837 Periophthalmus argentilineatus Barred mudskipper Indo-Pacific 19 TL
1766 Periophthalmus barbarus Atlantic mudskipper Africa 14.7 SL
1853 Periophthalmus chrysospilos   Eastern Indian Ocean 12.9 SL
2004 Periophthalmus darwini Darwin's mudskipper Oceania 4.6 SL
1935 Periophthalmus gracilis Graceful mudskipper Indo-Pacific 4.5 SL
1831 Periophthalmus kalolo Common mudskipper Indo-Pacific 14.1 SL
1995 Periophthalmus magnuspinnatus   Asia 10.3 SL
1935 Periophthalmus malaccensis   Western Pacific 9 SL
1935 Periophthalmus minutus Minute mudskipper Western Pacific 7.8 SL
1842 Periophthalmus modestus Shuttles hoppfish Northwest Pacific 10 TL
1935 Periophthalmus novaeguineaensis New Guinea mudskipper Asia and Oceania 8 SL
1822 Periophthalmus novemradiatus Pearse's mudskipper Indian Ocean 10 SL
2016 Periophthalmus pusing   Western Pacific 3.5 SL
1999 Periophthalmus spilotus   Western Pacific 7.1 SL
2008 Periophthalmus takita Takita's mudskipper Eastern Indian to Western 6.5 SL
1935 Periophthalmus variabilis   Western Pacific 7.0 SL
2002 Periophthalmus walailakae   Eastern Indian Ocean 12.7 SL
1941 Periophthalmus waltoni Walton's mudskipper Western Indian Ocean 15 TL
1935 Periophthalmus weberi Weber's mudskipper Western Pacific 10 SL

Qui sotto le specie di Periophthalmus di cui potete trovare qualcosa nel sito.

Colonia di Saltafango (Periophthalmus gracilis) in un acquario di marea. I pesci sono attivi durante la fase di bassa marea - Video © Limnodynastes1

Taxa principali

Barred mudskipper, Saltafango

E' tra le specie di saltafango che talvolta si trovano in commercio, tra le più piccole, ma che richiede un allestimento del tutto particolare, per abitudini e carattere proprie dei saltafango

Dimensioni max: 9,3 cm TL
Aspettativa di vita: 5-6 anni
Atlantic mudskipper, Saltafango

E' una delle specie più interessanti e affascinanti che possono essere allevate in acquario, ma bisogna documentarsi molto prima di pensare di allevarla, a causa delle sue caratteristiche particolari

Dimensioni max: 25 cm TL
Aspettativa di vita: 6 anni
Temperatura: 25 - 30°C.
Dwarf Indian Mudskipper, Saltafango

E' una tra le più piccole specie di Saltafango, pesci interessanti e affascinanti che hanno bisogno di un allestimento molto particolare, a loro dedicato, d'acqua salmastra con zone emerse

Dimensioni max: sembra che possa arrivare ai 10 cm SL ma il più grande esemplare registrato dalla scienza misurava 5.1 cm.
Aspettativa di vita: oltre 6 anni
Pearse's mudskipper, Saltafango

Considerato un sinonimo di Periophthalmus novemradiatus, è stato elevato al rango di specie a sé stante da poco, e come gli altri saltafango ha bisogno di un allestimento dedicato

Dimensioni max: 7.0 cm SL
Aspettativa di vita: oltre 6 anni
Riferimenti & Link

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Consigli ed avvertenze per allestire un acquario salmastro, consigliato dal team di esperti del ThePufferForum come fondamentale compendio di ciò che occorre sapere per la sua gestione - tratto e tradotto da un articolo di Cody Soup

I saltafango (mudskipper) della famiglia Gobiidae

Quarta parte di descrizione e foto degli habitat degli Hillstream loach (balitoridi, gastromizontidi, nemacheilidi) nel Borneo settentrionale - tratto e tradotto da un articolo di Marco Endruweit

Foto e descrizione di alcuni biotopi thailandesi, della zona di Mahachai, famosa anche per una specie di Betta particolare, il bellissimo Betta sp. Mahachai - tratto e tradotto da un articolo di Zhou Hang

Esperienze di osservazione, cattura e raccolta dei pesci nel loro ambiente naturale, descrizione delle osservazioni del loro comportamento in natura, dell'emozione che si prova nel vedere i pesci nel loro habitat e dell'esultanza per una cattura riuscita - tratto e tradotto da un articolo di Vinny Kutty

Descrizione, informazioni e immagini degli habitat in cui vivono in natura i Saltafango del genere Periophthalmus

Periophthalmus novemradiatus (Dwarf Mudskipper) - Foto © Beta Mahatvaraj (Meenkaran)

Periophthalmus barbarus in acquario  Foto © Marli Tanabe (Marli's MudskipperLand)

Periophthalmus novemradiatus sulle sponde fangose di un fiume influenzato dall'azione tidale - Foto © Y. Ikebe (Mudskipperworld)

I mudskipper o saltafango Periophthalmus barbarus sono tra i pesci più affascinanti - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sull'allevamento dei Saltafango del genere Periophthalmus, grazie ai messaggi più interessanti di it.hobby.acquari

Purtroppo, nessuna delle specie di Periophthalmus è mai stata riprodotta in acquario, e si hanno poche e contraddittorie notizie anche sui comportamenti riproduttivi in natura...

Allevamento in acquario dei Periophthalmus, con consigli utili e molte foto, che li ritraggono in tutta la loro simpatica "bruttezza" - tratto e tradotto da un articolo di Mike

Articolo che descrive il biotopo dei mangrovieti nel sud est asiatico e come riprodurlo in acquario. L'ambiente delle mangrovie è presente in tutte le zone tropicali del mondo, dove i fiumi d'acqua dolce incontrano l'oceano - tratto e tradotto da un articolo di Rhett A. Butler

Consigli e suggerimenti generali per allevare i Saltafango del genere Periophthalmus nella maniera più adatta, rispettando le loro esigenze