Attenzione

Polypterus

Le specie del genere Polypterus sono tra le ultime superstiti di specie molto antiche. Sono stati ritrovati fossili dei loro antenati risalenti al periodo Triassico, all'inizio dello sviluppo dei dinosauri più di 200 milioni di anni fa.

Polypterus ornatipinnis, una splendida specie che può arrivare ai 60 cm di lunghezza da adulta - Foto © Hristo Hristov

Le specie del genere Polypterus sono tra le ultime superstiti di specie molto antiche. Sono stati ritrovati fossili dei loro antenati risalenti al periodo Triassico, all'inizio dello sviluppo dei dinosauri più di 200 milioni di anni fa.

Hanno diversi adattamenti interessanti. La vescica natatoria è suddivisa in due parti, di cui la sezione destra è considerevolmente più grande. Funziona come un organo accessorio di respirazione e significa che i pesci possono sopravvivere fuori dall'acqua per un certo tempo, a condizione che sia tenuto umido. Come alcune specie degli Anabantoidei, questo pesce può effettivamente soffocare se gli viene negato l'accesso all'aria atmosferica. Gli esemplari giovani hanno branchie esterne simili a quelle degli anfibi, che perdono quando maturano. Questo, insieme al loro sistema notturno di caccia, in cui emergono dai loro rifugi diurni a caccia di invertebrati e piccoli pesci in acque poco profonde, li rivela chiaramente come un anello di congiunzione tra pesci e anfibi.

Calssificazione

  • Ordine Polypteriformes
    • Subordine Polypterioidei
      • Clade Salamandrophysida
        • Famiglia Polypteridae
          • Genere Polypterus Lacépède, 1803
            • Polypterus dageti Gayet & Meunier 1996
            • Polypterus faraou Otero et al., 2006 — late Miocene[10]
            • Polypterus sudanensis Werner & Gayet 1997
            • Gruppo Retropinnis
              1. Polypterus retropinnis Vaillant, 1899 (West African bichir)
            • Gruppo Bichir
              1. Polypterus ansorgii Boulenger, 1910 (Guinean bichir)
              2. Polypterus bichir Lacépède, 1803 (Nile bichir)
                • P. b. bichir Lacepède, 1803
                • P. b. lapradei Steindachner, 1869
                • P. b. ornatus Arambourg 1948
              3. Polypterus congicus Boulenger, 1898 (Congo bichir)
              4. Polypterus endlicheri Heckel, 1847 (saddled bichir)
            • Gruppo Weeksii
              1. Polypterus mokelembembe Schliewen & Schäfer, 2006 (Mokèlé-mbèmbé bichir)
              2. Polypterus ornatipinnis Boulenger, 1902 (ornate bichir)
              3. Polypterus weeksii Boulenger, 1898 (mottled bichir)
            • Gruppo Senegalus
              1. Polypterus delhezi Boulenger, 1899 (barred bichir)
              2. Polypterus polli J. P. Gosse, 1988
              3. Polypterus palmas Ayres, 1850 (shortfin bichir)
                • P. p. buettikoferi Steindachner, 1891
                • P. p. palmas Ayres, 1850
              4. Polypterus senegalus Cuvier, 1829 (gray bichir)
                • P. s. meridionalis Poll, 1941 (più probabilmente una variante di P. s. senegalus)
                • P. s. senegalus Cuvier, 1829
              5. Polypterus teugelsi Britz, 2004 (Cross River bichir)

Attualmente al genere Polypterus sono ascritte 13 specie, qui sotto l'elenco con i link alle schede di Fishbase, da cui è tratta la tabella:

Anno Nome Scientifico Nome Inglese Distribuzione Lunghezza Max (cm)
1910 Polypterus ansorgii Guinean bichir Africa 28 TL
1803 Polypterus bichir Nile bichir Africa 74 TL
1898 Polypterus congicus   Africa 97 TL
1899 Polypterus delhezi Barred bichir Africa 44 TL
1847 Polypterus endlicherii Saddled bichir Africa 63 SL
2006 Polypterus mokelembembe   Africa 23.5 SL
1902 Polypterus ornatipinnis Ornate bichir Africa 60 TL
1850 Polypterus palmas Shortfin bichir Africa 35.3 SL
1988 Polypterus polli Poll's bichir Africa 32.1 SL
1899 Polypterus retropinnis West African bichir Africa 34 SL
1829 Polypterus senegalus Gray bichir Africa 70 SL
2004 Polypterus teugelsi   Africa 41.5 SL
1898 Polypterus weeksii Mottled bichir Africa 54 TL

Può sembrare che per questi pesci l'evoluzione avvenga al rallentatore, ma sotto l'influenza della distribuzione geografica e dei diversi habitat sono nate specie e varianti diverse. La famiglia Polypteridae è composta da 2 generi:

  1. Erpetoichthys, che contiene una sola specie
  2. Polypterus, composto da 13 specie e diverse varianti

Negli ultimi vent'anni la descrizione esistente della specie è stata oggetto di molta confusione tra gli ittiologi, aumentata dalle varianti scoperte in tempi recenti. Vi sono stati quindi dei cambiamenti strutturali nella classificazione, che hanno portato alla distinzione all'interno dei genere Polypterus di 3 gruppi:

  1. Gruppo Senegalus: le specie all'interno di questo gruppo hanno una mascella superiore più grande o di lunghezza simile alla mandibola inferiore. Di conseguenza la bocca si apre verso il basso, rendendole in grado di nutrirsi di cibo (morto) dal basso. Questo gruppo della mascella superiore è costituito da Erpetoichthys calabaricus, Polypterus senegalus, Polypterus palmas, Polypterus delhezi, Polypterus polli.
  2. Gruppo Weeksii: è un altro gruppo sempre con la mascella superiore più grande o di lunghezza simile alla mandibola inferiore. Membri di questo gruppo sono Polypterus weeksii, Polypterus ornatipinnis, Polypterus retropinnis, Polypterus teugelsi, Polypterus mokelembembe.
  3. Gruppo Bichir ed Endlicheri: comprende e specie con una mandibola inferiore più lunga della mascella superiore, per cui la bocca si apre verso l'alto. Queste specie sono più specializzate nella caccia di animali vivi, anfibi, insetti acquatici e pesci. A questo gruppo appartengono Polypterus bichir, Polypterus ansorgii Polypterus endlicheri. Le specie della mandibola inferiore tendono a diventare considerevolmente più grandi delle specie della mascella superiore.

I pesci del genere Polypterus, hanno una forma allungata che li fa assomigliare a serpenti, ma come tutti i pesci-serpenti hanno esigenze particolari, oltre a raggiungere spesso dimensioni ragguardevoli, che non li rendono adatti ai comuni acquari domestici. Vengono chiamati pesci primitivi o fossili viventi, a causa di un gran numero di caratteristiche primitive che non sono presenti nella stessa forma in nessun'altra delle 30.000 specie di pesci con pinne raggiate. Le caratteristiche più evidenti sono la loro spessa armatura di scaglie ganoidi e i polmoni accoppiati.
Preistorici e predatori, i Polypteriformes sono un antico ordine di pesci diffusi da oltre 100 milioni di anni nei laghi, fiumi e torrenti dell'Africa settentrionale e centrale. Il principale genere dell'ordine, quello dei Polypterus, è rimasto praticamente invariato dall'era del Eocene, più di 30 milioni di anni fa. Sono stati ritrovati fossili dei loro antenati risalenti al periodo Triassico, all'inizio dello sviluppo dei dinosauri più di 200 milioni di anni fa.

Hanno diversi adattamenti interessanti. La vescica natatoria è suddivisa in 2 parti, di cui la sezione destra è considerevolmente più grande. Funziona come un organo accessorio di respirazione e significa che i pesci possono sopravvivere fuori dall'acqua per un certo tempo, a condizione che sia tenuto umido. Come alcune specie degli Anabantoidei, questo pesce può effettivamente soffocare se gli viene negato l'accesso all'aria atmosferica. Gli esemplari giovani hanno branchie esterne simili a quelle degli anfibi, che perdono quando maturano. Questo, insieme al loro sistema notturno di caccia, in cui emergono dai loro rifugi diurni a caccia di invertebrati e piccoli pesci in acque poco profonde, li rivela chiaramente come un anello di congiunzione tra pesci e anfibi.

Taxa principali

Guinean bichir

E' una specie rara da trovare in commercio, e anche se viene spesso considerata una specie che rimane piccola, non è affatto così

Dimensioni max: 90 cm TL
Aspettativa di vita: 20 anni
Temperatura: 22 - 28°C
Nile bichir

E' stato il primo Bichir ad essere scoperto e descritto, ed è un predatore piscivoro notturno incredibilmente resistente, con vista molto debole ma olfatto infallibile

Dimensioni max: 74.0 cm TL
Aspettativa di vita: 20 anni
Temperatura: 22 - 28°C

Specie notturna che raggiunge quasi un metro di lunghezza, ha una posizione tassonomica non chiara, secondo alcune fonti si tratterrebbe di un sinonimo di Polypterus endlicherii.

Dimensioni max: 97.0 cm TL; peso massimo pubblicato: 4,380 kg
Barred bichir, Banded Bichir

Specie notturna incredibilmente resistente con vista molto debole, si basa sul suo eccellente senso dell'olfatto per individuare il cibo

Dimensioni max: 44.0 cm TL
Aspettativa di vita: 20 anni
Temperatura: 26 - 28°C
Saddled bichir

Polypterus endlicherii è un predatore piscivoro notturno incredibilmente resistente, con vista molto debole, per cui si basa sul suo eccellente senso dell'olfatto per individuare il cibo

Dimensioni max: 97 cm TL; peso massimo pubblicato: 3,347 kg
Aspettativa di vita: 35-40 anni
Temperatura: 26 - 28°C

Uno degli ultimi superstiti di specie molto antiche, sono stati ritrovati fossili dei loro antenati risalenti al periodo Triassico, all'inizio dello sviluppo dei dinosauri più di 200 milioni di anni fa

Dimensioni max: 23.5 cm SL
Ornate bichir

E' probabilmente la specie più bella tra quelle dei Bichir. E' un pesce splendido, adatto agli acquari più grandi

Dimensioni max: 65.0 cm TL
Aspettativa di vita: 20 - 25 anni
Temperatura: 26 - 28°C
Shortfin bichir, Marbled Bichir

Una delle specie più tranquille e attive di Polypterus, il che insieme alle dimensioni relativamente piccole da adulto, lo rende il Biscir ideale per i principianti.

Dimensioni max: 35.3 cm TL
Temperatura: 26 - 28°C
West African bichir

Specie predatrice piscivora notturna, importata molto raramente, è tra quelle che rimangono più piccole

Dimensioni max: 34 cm TL
Temperatura: 26 - 28°C
Gray bichir

E' una delle specie più pacifiche e attive di Polypterus ed è molto longevo, sono stati segnalati esemplari in cattività di 34 anni e più

Dimensioni max: 70.0 cm TL
Aspettativa di vita: 35-40 anni
Temperatura: 25 - 28°C

Raro nel commercio acquariofilo, non si è a conoscenza di eventuali esemplari attualmente allevati in cattività, si differenzia dai suoi congeneri per la livrea

Dimensioni max: 45 cm SL
Aspettativa di vita: 35-40 anni
Temperatura: 25 - 27°C
Mottled bichir

Tra le specie più rare di bichir da trovare in commercio, è come le altre una specie predatrice piscivora notturna incredibilmente resistente

Dimensioni max: 54.0 cm TL
Aspettativa di vita: 35-40 anni
Riferimenti & Link

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare i pesci della famiglia dei Polypteridae, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

Esperienze di osservazione, cattura e raccolta dei pesci nel loro ambiente naturale, descrizione delle osservazioni del loro comportamento in natura, dell'emozione che si prova nel vedere i pesci nel loro habitat e dell'esultanza per una cattura riuscita - tratto e tradotto da un articolo di Vinny Kutty

Bichir del Senegal albino, Polypterus senegalus - Foto © Hristo Hristov

Polypterus ansorgii - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

Polypterus retropinnis - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

Consigli e suggerimenti per allevarli nella maniera più adatta, rispettando le loro esigenze

Consigli e suggerimenti utili per la riproduzione dei Bichir, i Polypterus

Domande e risposte sull'allevamento dei Polypteridae, chiamati Bichir o Biscir, che vengono spesso comprati prima di informarsi sulle loro reali esigenze e caratteristiche - tratto e tradotto da un articolo di Neale Monks

Il Bichir Corazzato è una scelta eccezionale per chi ama i pesci stravaganti abbastanza attivi e con forte personalità, ma richiedono acquari grandi - tratto e tradotto da un articolo di Joe Gallo

Il Bichir del Senegal è una scelta eccellente per chi ama l'aspetto "primitivo" di questi pesci, che sono relativamente attivi e con una forte personalità - tratto e tradotto da un articolo di Joe Gallo

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sui Polypterus, grazie ai messaggi più interessanti di it.hobby.acquari

Descrizione delle principali specie di Polypteridi diffuse in acquariofilia, con indicazioni utili per il loro allevamento in acquario, la loro alimentazione e riproduzione - tratto e tradotto da un articolo di Bob Fenner

Polypterus ornatipinnis, una splendida specie che può arrivare ai 60 cm di lunghezza da adulta - Foto © Hristo Hristov

Polypterus mokelembembe - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)