Attenzione

Potamotrygon, le Razze d'Acqua Dolce: Pro e Contro

Piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare le razze d'acqua dolce del genere Potamotrygon, per poterle allevare al meglio, o per non comprarle affatto :-)

Esemplare di Potamotrygon motoro del diametro di 100 cm per più di 34 kg di peso - Foto © Fishing-worldrecords.com

 

Pro:

  • Sono indubbiamente affascinanti e bellissime, molte specie hanno una livrea mozzafiato
  • Possono vivere più di 20 anni e diventano molto domestiche, riconoscono il proprietario

Stai pensando di comprare delle Razze?
Vai alle pagine sul loro allevamento

Contro:

  • A seconda della specie arrivano da 35 cm. a più di un metro di diametro
  • Hanno quindi bisogno di acquari con un'area di base molto grande, almeno 150 x 100 cm per le specie più piccole, ovviamente se si sceglie una purtroppo comune Potamotrygon motoro o una Potamotrygon leopoldi che possono arrivare ad un metro di diametro, un metro di larghezza è troppo poco, avrà pur diritto di muoversi un po', no?
  • Mettere altri pesci insieme a loro è un azzardo: se troppo piccoli verrebbero predati dalle razze (non dimentichiamo che sono predatrici piscivore), se troppo grandi costituirebbero essi stessi un pericolo, sbocconcellando il loro mantello o, nel caso dei loricaridi, asportando con la bocca a ventosa lo strato protettivo del mantello ed esponendole così al richio di infezioni.
  • La quasi totalità delle razze d'acqua dolce in vendita nei negozi proviene dalla cattura in natura, solo raramente è possibile trovarne di riprodotte in cattività; in più attualmente le esportazioni dal Brasile, da dove provengono le razze di dimensioni più contenute, sono soggette a molte restrizioni dalla loro legislazione, per cui sono in vendita con il nome di specie brasiliane anche altre specie, provenienti dal Perù, e che diventano molto più grandi, per cui bisogna fare attenzione a ciò che si compra, osservando ed identificando bene gli esemplari, senza fidarsi dell'etichetta.
  • E' difficilissimo che si abituino a mangiare mangimi secchi: chi le alleva deve mettere in conto di attrezzarsi con cibo vivo di molte varietà. Lentamente e con pazienza possono essere abituate a mangiare congelato, molluschi, pezzetti di pesce fresco. Quasi tutte le specie sono ghiotte di caridine, ma è una dieta un po' dispendiosa a lungo andare :-)
  • Sono intolleranti a tutti i medicinali usati per i pesci, che non possono quindi essere usati nella loro vasca
  • Hanno un pungiglione velenoso nella coda, che può infliggere ferite molto dolorose (in genere non mortali, fortunatamente, a meno che non colpiscano vicinissimo al cuore) per cui bisogna prestare molta attenzione a mettere le mani in vasca.
  • Date le loro esigenze di cure e spazio, siete pregati di comprarle se e solo se avete lo spazio e le risorse necessarie per ospitarle per tutta la loro vita (15-20 anni), non cercate la scusa "comprerò una vasca più grande quando cresceranno", primo perché difficilmente le razze cresceranno, in vasche troppo piccole, e secondo, quanti veramente lo fanno?
  • Specie che possono diventare molto grandi (da 35 a 100 cm di diametro)
  • Specie piscivore: predano i pesci
  • Specie che mal si adattano a mangiare mangime secco
  • Specie poco riprodotte in cattività, gli esemplari in commercio provengono quasi totalmente dalla cattura in natura. Chiedete al negoziante se le razze che state per comprare sono d'allevamento o di cattura.

Per approfondire:

Potamotrygon ocellata - Foto © Fishing-worldrecords.com

Le razze d'acqua dolce in commercio appartengono al genere Potamotrygon, e come si può ben capire guardando le dimensioni che raggiungono, che vanno da un diametro di 35 cm. a più di un metro, non sono assolutamente adatte ai comuni acquari domestici.

Potamotrygon orbignyi - Foto © Ivan Mikolji

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sull'allevamento e la riproduzione delle razze d'acqua dolce del genere Potamotrygon, grazie ai messaggi più interessanti di it.hobby.acquari

Potamotrygon falkneri - Foto © Andrew Kuchling

Introduzione alle razze d'acqua dolce e su come prendersi cura di queste meravigliose creature, con foto e descrizione della loro vita in natura - tratto e tradotto da un articolo di David Webber

Potamotrygon cf orbignyi - Foto © Gregory Quartarollo

Descrizione, informazioni e immagini degli habitat in cui vivono in natura le razze d'acqua dolce del genere Potamotrygon

Riferimenti & Link
it.hobby.acquari

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

AMAZON
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Taxa principali

Potamotrygon brachyura - Foto © Fishing-worldrecords.com
Short-tailed river stingray

Razza d'acqua dolce che arriva quasi al metro di diametro e i 200 kg di peso: c'è bisogno d'altro per capire quanto sia adatta alla vita in acquario?

Dimensioni max: 95 cm di diametro
Potamotrygon falkneri - Foto © Brennan Peabody
Largespot river stingray

Una tra le più belle specie di razza d'acqua dolce diffuse in acquariofilia, ma i suoi 60 cm di diametro dovrebbero far capire che non è adatta a tutti

Dimensioni max: 60 cm di diametro
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Temperatura: 22 - 28°C
Potamotrygon henlei - Foto © Christine Schmidt
Bigtooth river stingray

Una splendida specie, che rimane di dimensioni più contenute rispetto alla simile Potamotrygon leopoldi

Dimensioni max: 45.0 cm di diametro
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Temperatura: 23 - 28°C
Potamotrygon hystrix - Foto © Enrico Richter
Porcupine river stingray

Questa razza è difficile da esportare dal Brasile, generalmente quelle vendute come hystrix sono altre specie che crescono molto di più.

Dimensioni max: 40 cm diametro
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Temperatura: 24 - 26°C
Potamotrygon leopoldi - Foto © Thesupermat
Polka Dot Stingray, White-blotched river stingray

Una splendida razza d'acqua dolce, dalla livrea inconfondibile, ma i 110 cm di diametro che raggiunge da adulta dovrebbero far capire da soli quanto può essere adatta alla''allevamento in acquario

Dimensioni max: 111 cm di diametro
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Temperatura: 20 - 25°C
Potamotrygon motoro - Foto © Marcel Burkhard (Wikimedia)
Ocellate river stingray, Razza d'acqua dolce

Nonostante le sue dimensioni non ne consentano l'allevamento nella maggior parte degli acquari domestici, è una delle razze più diffuse in commercio, il che la dice lunga su come noi 'acquariofili' ci informiamo prima di comprare dei pesci.

Dimensioni max: 60 - 100 cm di diametro a seconda della località
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Temperatura: 24 - 26°C
Potamotrygon orbigny - Foto © Jan Sevcík
Smooth back river stingray

Una tra le specie di razza d'acqua dolce in commercio che rimane più piccola

Dimensioni max: 35.0 cm di diametro
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Temperatura: 24 - 26°C
Potamotrygon scobina in acquario
Raspy river stingray

E' una tra le razze consigliate ai principianti, ma bisogna stare attenti perché vengono etichettate così anche altre razze, che diventano molto più grandi.

Dimensioni max: 54.7 cm di diametro - Peso massimo registrato: 15 Kg
Aspettativa di vita: 15 - 20 anni