Attenzione

Sphaerichthys

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie comprese nel genere

Quello degli Sphaerichthys non è un genere molto diffuso in acquariofilia, la specie più nota è sicuramente Sphaerichthys osphromenoides, il gourami cioccolato, dalla splendida livrea marrone cioccolato appunto. La loro scarsa diffusione deriva soprattutto dalla difficoltà di allevamento: necessitano di acqua molto tenera e molto acida (pH 4.0-6.0) per stare in salute, e spesso non accettano il mangime secco, in quanto gli esemplari in commercio provengono spessissimo dalla cattura in natura, per cui bisogna obbligatoriamente attrezzarsi con cibo vivo e abituarli gradatamente al congelato prima e al secco poi, anche se pare che integrare comunque con cibo vivo sia necessario comunque perché stiano bene.
Se a ciò si aggiunge un carattere schivo, che li fa vedere poco in vasca, ma abbastanza aggressivo da dare problemi con eventuali compagni di vasca, si completa il quadro della loro scarsa diffusione. Comunque è meglio così, visto che non vengono riprodotti commercialmente, che gli esemplari catturati in natura vengano ricercati e acquistati da chi sa che pesci sono e prova ad allevarli e riprodurli conoscendone le esigenze...

Attualmente al genere Sphaerichthys sono ascritte 4 specie, qui sotto l'elenco con i link alle schede di Fishbase, da cui è tratta la tabella:

Anno Nome Scientifico Nome Inglese Distribuzione Lunghezza Max (cm)
1979 Sphaerichthys acrostoma   Asia 4.6 SL
1860 Sphaerichthys osphromenoides Chocolate gourami Asia 6 TL
1979 Sphaerichthys selatanensis   Asia 4 SL
1930 Sphaerichthys vaillanti   Asia 3.9 SL

Le specie del genere Sphaerichthys sono spesso raggruppate nella sottofamiglia Luciocephalinae della famiglia Osphronemidae, insieme ai generi Trichogaster, Trichopodus, Luciocephalus, Parasphaerichthys e Ctenops. Condividono con quest'ultimo trio una struttura dell'uovo unica tra i teleostei; il fattore distintivo è costituito da una serie di creste a spirale sulla superficie esterna. Ciò ha dato origine alla teoria (non ancora dimostrata) secondo cui i quattro generi formano un gruppo monofiletico, cioè condividono un antenato genetico comune.
In Luciocephalus e Sphaerichthys inoltre le uova sono distintamente a forma di pera, il che suggerisce che questi due generi condividano radici genetiche ancora più vicine. Questa teoria è stata supportata nel dettagliato studio filogenetico pubblicato da Rüber et al. (2006). E' stato trovato ripetutamente che Sphaerichthys e Luciocephalus sono strettamente correlati tra loro, e rappresentano il gruppo gemello di quello costituito da Ctenops e Parasphaerichthys.

Come altre specie nel sottordine Anabantoidei, anche questa specie possiede un organo respiratorio accessorio noto come il labirinto, che consente ai pesci di respirare in una certa misura l'aria atmosferica. Composto da organi sovrbranchiali accoppiati formati attraverso l'espansione della sezione epibranchiale (superiore) del primo arco branchiale e alloggiati in una camera sopra le branchie, contiene molti lembi di pelle altamente vascolarizzati  ripiegati su loro stessi, che funzionano come una grande superficie respiratoria. La sua struttura varia in complessità tra le specie, tendendo ad essere più sviluppata in quelli che abitano ambienti più difficili.

La Sottofamiglia Luciocephalinae

Fino a poco tempo fa chiamata Trichogastrinae, questa sottofamiglia attualmente prende il nome di Luciocephalinae, in quanto raggruppa con gli ex generi dei Trichogastrinae anche il genere Luciocephalus. Dopo le ultime revisioni tassonomiche, che sembrano accettate abbastanza unanimemente dagli studiosi, appartengono a questa sottofamiglia degli Osphronemidae 6 generi:

  1. Ctenops
  2. Luciocephalus
  3. Parasphaerichthys
  4. Sphaerichthys
  5. Trichogaster
  6. Trichopodus

All'interno si possono raggruppare ulteriormente i generi Ctenops, Luciocephalus, Parasphaerichthys e Sphaerichthys, che condividono una struttura dell'uovo unica tra i teleostei: hanno infatti un fattore distintivo costituito da una serie di creste a spirale sulla superficie esterna dell'uovo. Questo ha dato luogo alla teoria (non ancora provata) che i quattro generi formino un gruppo monofiletico, cioè che condividano un antenato genetico comune. In Luciocephalus e Sphaerichthys le uova sono anche tipicamente a forma di pera, suggerendo che queste due specie abbiano radici genetiche ancora più vicine.

I pesci della sottofamiglia Luciocephalinae sono nativi dell'Asia meridionale, dove vivono in paludi, stagni, acquitrini, campi allagati. La loro alimentazione è basata su alghe, rotiferi, zooplancton e vegetazione acquatica. Vengono anche usati per il controllo delle zanzare. Il sesso è generalmente ben distinguibile, per la colorazione, la lunghezza del corpo, la forma delle pinne. Esistono ibridi di molte specie.

Taxa principali

Golden chocolate goaurami

Specie dalle caratteristiche simili al 'gourami cioccolato' ma che è molto difficile da trovare in commercio.

Dimensioni max: 4,6 cm SL
Temperatura: 24 - 26°C
Chocolate gourami

Il 'gourami cioccolato' ha una splendida livrea e comportamenti interessanti, ma non è facile da trovare in commercio e soprattutto non è facile da allevare in acquario, perché ha esigenze e richieste specifiche

Dimensioni max: 6.0 cm TL
Aspettativa di vita: 5 - 6 anni
Temperatura: 24 - 27°C
Crossband Chocolate Gourami

Specie che si trova solo occasionalmente in commercio, ha caratteristiche e difficiltà di allevamento comparabili a quelli del più famoso parente, il gourami ciooccolato Sphaerichthys osphromenoides.

Dimensioni max: 4.0 cm SL
Aspettativa di vita: 5 - 6 anni
Temperatura: 25 - 30°C
Vaillant's Chocolate Gourami

Una splendida specie di gourami cioccolato, che ha esigenze d'allevamento imprescindibili perché rimangano in salute

Dimensioni max: 4 cm SL
Temperatura: 22 - 28°C
Riferimenti & Link

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare i pesci del gruppo dei Labirintidi, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

Zhou Hang ritorna nella penisola malese, alla ricerca di specie selvatiche di Betta e del Gourami liquirizia, Sphaerichthys nagyi. Descrizione e foto dei biotopi naturali di molte altre specie di pesci - tratto e tradotto da un articolo di Zhou Hang

Benny ed i suoi amici raccontano un viaggio da Singapore attraverso Sarawak, in Borneo, e descrivono gli ambienti naturali osservati durante il viaggio, con tantissime meravigliose foto degli habitat di Betta, Rasbora, Barbus, Cobitidi, Cryptocoryne e tante altre specie di pesci e piante - tratto e tradotto da un articolo di Benny Ng

Descrizione particolareggiata della riproduzione degli Sphaerichthys osphromenoides, con molte utili indicazioni per riuscire a stimolare la deposizione e a far crescere gli avannotti con successo - tratto e tradotto da un articolo di Xema

Resoconto accurato e completo di una rara esperienza di riproduzione degli ancor più rari Sphaerichthys selatanensis, i gourami cioccolato fasciati, straordinaria per essere forse la prima ad essere corredata dalle le foto degli avannotti nel loro sviluppo - tratto e tradotto da un articolo di Ste Chester

Acquario biotopo da 34 litri che riproduce un angolo del corso d'acqua nera Batu Pahat, a Johor Peatland nel sud-ovest peninsulare, Malesia - Video © Biotope Aquarium

Sphaerichthys vaillanti, la più bella specie di Chocolate Gourami - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)

Sphaerichthys acrostoma, la specie più rara di gourami cioccolato - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

Gli Sphaerichthys osphromenoides sono i rappresentanti più famosi dei gourami del sud-est asiatico. Come gli altri gourami cioccolato, sono delicati e per lo meno sensibili in fase di ambientamento - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)

Sphaerichthys selatanensis, la specie più piccola tra i gourami cioccolato - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)