Polycentropsis abbreviata - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)

Polycentropsis abbreviata - Foto © Frank Schäfer (Aquarium Glaser GmbH)

Il termine Polycentropsis abbreviata significa, tradotto approssimativamente 'corto e simile a Polycentrus'. In effetti il pesce foglia africano sembra molto simile a Polycentrus schomburgkii, il pesce foglia del Sud America. Entrambe le specie testimoniano l'esistenza dell'antico super continente Gondwana, formato da quello che ora è il Sud America, l'Africa, l'India, l'Australia e l'Antartide. L'America del Sud si allontanò da Gondwana circa 100 milioni di anni fa. L'antenato dei piccoli pesci foglia - sia le specie africane che quelle sudamericane arrivano solo a circa 8 cm di lunghezza - deve essere esistito già in quel momento e molto probabilmente assomigliava molto alle specie recenti.

Polycentropsis abbreviata è conosciuto come 'pesce foglia africano'. La sua mimetizzazione come una foglia morta è davvero sorprendentee gli consente di predare piccoli pesci e gamberetti, che vengono catturati con la bocca molto grande e protrusibile. La capacità di cambiare la colorazione è sorprendente: lo stesso esemplare può cambiare in pochi secondi da marmorizzato a beige chiaro o addirittura a quasi nero e possono farlo già da piccolissimi.

Anche le cure parentali dei pesci foglia africani sono notevoli. Il maschio costruisce una sorta di nido di bolle sotto l'ampia foglia di una pianta, in modo simile ai costruttori di nidi di bolle degli Anabantoidei, ma le bolle particolari sono più grandi. Qui il pesce depone le uova. Il maschio da solo si prende cura delle uova e delle larve appena schiuse. Le cure terminano quando i giovani nuotano liberi. Purtroppo i sessi possono essere distinti solo a malapena: le femmine tendono a rimanere un po' più piccole e hanno la testa più piccola.

Il pesce foglia africano si trova in commercio solo di rado. La specie deve essere nutrita con cibo vivo come larve di zanzara bianche, Daphnia di grandi dimensioni, piccoli lombrichi, Tubifex e piccoli pesci. Chiunque sia in grado e disposto a soddisfare questa richiesta troverà nei Polycentropsis abbreviata una materia di studio affascinante.

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Taxa

African leaffish, Pesce foglia

Chiamato pesce foglia per il singolare aspetto, non è facile da allevare in acquario, spesso accetta solo cibo vivo

Dimensioni max: 6. cm SL
Temperatura: 26 - 30°C

Offerte di Amazon