• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

Bolbitis heudelotii

Bellissima pianta poco conosciuta, dall'aspetto di una una felce, dalla crescita abbastanza lenta. Come l'anubias è una pianta rizomatosa, e può essere coltivata legandone il rizoma a legni, rocce o altri arredi.

Bolbitis heudelotii - Foto © AquaticMagic.com

Pianta originaria dell'Africa, in cui è diffusa in amplissime zone, è una bellissima felce dalle foglie semitrasparenti e di colore verde scuro, che crea un bel contrasto con le altre piante dell'acquario.
Ha un lungo rizoma, che come per l'Anubias non va mai sepolto sotto il substrato di fondo, perchè rischierebbe di marcire, ma va tenuto sollevato, o può essere legato con filo di lenza o di cotone a pietre, tronchi, noci di cocco rovesciate, ecc. ecc., dove forma con il tempo un bello e folto cespuglio.

La coltivazione in genere non presenta problemi, è coltivata infatti con successo anche in acquari monolampada, preferisce però l'acqua leggermente acida e soprattutto mossa, cresce molto bene soprattutto se posizionata all'uscita del filtro. La Kasselmann riferisce anche che con pH alcalino possono comparire macchie nere sul fogliame, che può anche annerire del tutto.
La propagazione è molto semplice, basta dividerla in due o più piantine distinte tagliando il rizoma con un cutter o un paio di forbici affilate. Più raramente la pianta può produrre delle piantine avventizie, che si sviluppano sugli apici delle foglie vecchie, un po' come accade per il Microsorum pteropus.

Io la coltivo appunto posizionata all'uscita del filtro, e cresce molto bene, "butta" sempre nuove foglie, belle grandi, assomiglia proprio ad una felce.
Ho notato però che in estate, con il caldo, tende sempre ad una regressione: butta pochissime foglie, e quelle presenti a poco a poco si abbattono e appassiscono, diventando scure. Quando la temperatura ritorna alla normalità però riprende a crescere come prima.


Tratto dal sito di Walter Peris, dedicato alla coltivazione delle piante d'acquario:

La Bolbitis è una pianta a mio parere bellissima, anche se poco conosciuta, sembra una felce, la crescita è abbastanza lenta. Come detto nella pagina dedicata, è una pianta rizomatosa, non ha radici normali come le altre ma un rizoma allungato da cui partono le radici, come l'anubias, e come l'anubias tale rizoma non deve essere sepolto sotto il substrato di fondo, perchè rischia di marcire, va tenuto sollevato o va coltivata legandola a legni, rocce o altri arredi.

SL (Standard Lenght)
Lunghezza standard, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso al peduncolo caudale (esclusa quindi la coda)
TL (Total Lenght)
Lunghezza totale, è la lunghezza del pesce calcolata dalla punta del muso alla punta della coda (quindi coda compresa)
Demerso
specie che vive in prossimità del fondo del mare. I pesci demersi si dividono principalmente in due tipi: Bentonici e Bentopelagici
Bentonica
specie che vive e che è legata al fondo
Bentopelagica
specie che vive sia sul fondo o vicino ad esso, sia nel livello medio dell'acqua
Pelagica
specie che vive lontano dal fondo, in acque aperte
Diadroma
specie che migrano tra acque salate e acque dolci
Anadroma
specie che che vive per la maggior parte del tempo in acque salate e si riproduce in acque dolci
Catadroma
specie che vive in acque dolci e si riproduce in acque salate
Anfidroma
specie che si muove indifferentemente da acque dolci ad acque salate
Potamodroma
specie che migra all'interno di acque dolci
Oceanodroma
specie che migra all'interno di acque salate

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.