Attenzione

Crinum thaianum

Pianta a bulbo molto scenografica ed adatta a grandi acquari

Maestoso esemplare di Crinum thaianum - Foto © Tropica.com

Quella di Crinum thaianum è una specie endemica della Thailandia, che presenta una forma particolare delle foglie. E' facile da coltivare in acquario, anche se richiede buona luce, e può essere utilizzata anche con pesci erbivori perché in genere non viene mangiata.

Si adatta bene in tutte le condizioni perché molto rustica e resistente. Ha un bulbo di colore bianco, simile ad una cipolla, che va interrato per metà nel substrato di fondo, e se ben coltivato si propaga facilmente grazie alla formazione di piccoli bulbi che si possono staccare dalla pianta madre una volta ben cresciuti.

Taxa principali

Crinum calamistratum in acquario - Foto © Orinoco (Flowgrow.de)

Splendida e molto particolare pianta bulbosa, non facile da trovare in commercio e adatta solo ad acquari grandi per la lunghezza delle foglie, è adatta anche ad acquari salmastri.

Crinum natans in acquario - Foto © Tim Hasenente (Flowgrow.de)

Splendida pianta a bulbo di un verde intenso adatta a vasche grandi

Maestoso esemplare di Crinum thaianum - Foto © Tropica.com

Pianta a bulbo molto scenografica ed adatta a grandi acquari

Riferimenti & Link
it.hobby.acquari

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

AMAZON
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
Acquario salmastro con piante - Foto © Emiliano Spada

Ci sono molte piante d'acqua dolce, coltivate comunemente in acquario, che si adattano molto bene alla coltivazione in acqua salmastra, grazie alla loro robustezza ed adattabilità.