Pianta dalla crescita velocissima e con poche esigenze, è da consigliare a tutti, specialmente a chi ha appena allestito un acquario

Limnophila sessiliflora - Foto tratta dal sito della FNZAS

La Limnophila sessiliflora √® una pianta acquatica poco esigente, che attualmente √® compresa nella famiglia Plantaginaceae. Originaria del sud-est asiatico, spesso viene venduta come Ambulia, in particolare negli Stati Uniti. Limnophila sessiliflora √® la specie di Limnophila pi√Ļ comune in acquariofilia ed √® coltivata da molti vivai di piante acquatiche. Limnophila sessiliflora √® una pianta rustica e adattabile che pu√≤ far fronte a un'ampia variet√† di condizioni (pH 5,5-8, temperatura 22-28¬įC). E' da consigliare a tutti, specialmente a chi ha appena allestito un acquario, perch√® si adatta a qualsiasi ambiente senza fatica e con la sua crescita veloce assorbe nutrienti e sostanze di scarto prodotte dai pesci, contribuendo alla maturazione dell'acquario e al lavoro del filtro.

Grazie alla sua somiglianza con le specie del genere Cabomba e allo stesso tempo al suo minor fabbisogno di luce, √® un arricchimento per molti acquari. Luce sufficiente (0,5 watt per litro) e fornitura di CO2 assicurano una crescita pi√Ļ compatta e pi√Ļ attraente. Una fertilizzazione equilibrata con oligoelementi e soprattutto ferro √® necessaria per una crescita sana. Molta luce e un buon apporto di micronutrienti conferiscono alle punte dei germogli una tonalit√† leggermente rossastra.¬†

Limnophila sessiliflora va potata come tutte le altre piante a stelo: tagliare la punta del germoglio e piantarlo nel substrato √® il modo pi√Ļ semplice per propagare questa pianta. Non appena la pianta raggiunge la superficie dell'acqua, inizia a formare un gran numero di germogli laterali. Se viene lasciata crescere lungo la superficie, alcuni germogli possono facilmente crescere emersi. Limnophila sessiliflora raramente produce fiori in acquario, ma se coltivate in modo emerso, lungo lo stelo possono comparire i graziosi fiori viola. A causa della sua rapida crescita, questa pianta va potata spesso per tenerne sotto controllo la crescita.

La rapida crescita e la lunghezza degli steli, potenzialmente illimitata, rendono Limnophila sessiliflora una pianta adatta per lo sfondo dell'acquario. A livelli di luce relativamente bassi, diventa pi√Ļ lenta, rendendo molto pi√Ļ facile la manutenzione. Le sue foglie finemente pennate creano un piacevole contrasto con molte altre piante d'acquario.

Il fiore di Limnophila sessiliflora nella forma emersa, si nota anche la diversa conformazione delle foglie - Foto © Prof. Summer's Web Garden

Limnophila sessiliflora fiorita - Foto © Walter Peris

Da non confondere con la Cabomba, pianta molto simile ma che è invece una pianta molto esigente in fatto di luce e CO2, la Limnophila è utilissima se lasciata crescere fino a lambire la superficie dell'acqua, come rifugio e riparo per gli avannotti dei poecilidi e per tutti gli avannotti in genere. Le sue foglioline minute oltre che un perfetto nascondiglio sono un ottimo substrato per la crescita dei microrganismi che servono di nutrimento per i primi giorni di vita degli avannotti. 
Bisogna stare attenti che con la sua crescita non tolga troppa luce alle piante sottostanti: se lasciati crescere liberamente lungo la superficie dell'acqua, i suoi fusti possono superare il metro di lunghezza.

Watch Limnophila sessiliflora on YouTube.

Video che mostra come curare in acquario una delle piante d'acquario pi√Ļ facili, Limnophila sessiliflora, dal toglierla dal vasetto al piantarla e potarla in acquario - Video ¬© Tropica Aquarium Plants

Dice di questa pianta Walter Peris:

"Una pianta fenomenale per le prime fasi di avvio di un acquario, in grado di crescere anche 20-30 cm a settimana. Richiede una buona corrente per irrobustire il fusto e la somministrazione di CO2 e luce. Se lasciata galleggiare, pu√≤ modificare la forma delle sue foglie e anche fiorire, come mostrato nella mia pagina dedicata alle foto dei fiori. Fate molta attenzione a tenere sotto controllo questa pianta che pu√≤ allungarsi sul pelo dell'acqua e formare ramificazioni di anche un metro e pi√Ļ di lunghezza. Ovviamente, costituisce un ottimo riparo per avannotti di tutte le specie, anche perch√© tra le sue foglie si formano facilmente alghe filamentose, soprattutto se la corrente d'acqua non √® abbastanza intensa, che costituiscono un ottimo substrato per la formazione di microrganismi di cui i piccoli si cibano. In questi casi, toglie anche molta luce alle piante sottostanti e a se stessa, tanto che la parte bassa del fusto tende ad ingiallire e a perdere tutte le foglie. La potatura, in questi casi come nei casi di eccessiva crescita, √® semplice; basta tagliare il fusto un po' sotto il pelo dell'acqua e ripiantare la talea cos√¨ ottenuta. Se il fusto sottostante √® ancora sano, poco a valle del tagli si formeranno nuovi getti che cresceranno robusti. Se, al contrario, fosse danneggiato, √® meglio toglierlo dal fondo ed eliminarlo e al suo posto mettere la talea tagliata."¬†
In conclusione la ritengo una tra le piante da inserire nella classe "immortali", dato che cresce ovunque, comunque e con chiunque. Se fate morire una Limno, allora è meglio che cambiate hobby. :-)

Limnophila sessiliflora in acquario - Foto © Tropica.com

Limnophila sessiliflora vista dall'alto

L'areale nativo di questa specie va dal subcontinente indiano all'Asia temperata orientale. E' stata introdotta anche in alcuni stati degli Stati Uniti meridionali e dell'America del Sud. √ą un arbusto idrofita e cresce principalmente nel bioma tropicale umido.

Nel suo habitat naturale si pu√≤ trovare sulle sponde di acque ferme o correnti. √ą stata introdotta in alcune aree al di fuori del suo areale naturale ed √® un'erba acquatica infestante che minaccia gli habitat naturali, ad esempio negli Stati Uniti.¬†

Taxa principali

Splendida pianta, un po' pi√Ļ esigente delle parenti strette dalla crescita pi√Ļ veloce

Pianta che si può trovare in diverse varietà, dal verde a varie tonalità di rosso, cresce velocemtne con una media difficoltà di coltivazione

E' praticamente indistinguibile dalla Limnophila sessiliflora quando cresce sommersa

Pianta dalla crescita velocissima e con poche esigenze, è da consigliare a tutti, specialmente a chi ha appena allestito un acquario

Riferimenti & Link

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...  
i messaggi pi√Ļ interessanti tratti da it.hobby.acquari

Collegamenti taxa

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Per saperne di pi√Ļ...

Limnophila sessiliflora fiorita - Foto © Walter Peris

Limnophila sessiliflora in acquario - Foto © Tropica.com

Alcune foto di piante fiorite scattate da Walter Peris nelle sue vasche aperte, dove le piante hanno la possibilità di uscire dall'acqua e fiorire.

Descrizione e fotografie dell'acquario d'acqua dolce di Franco Ingangaro

Foto e descrizione degli acquari di Tanya Husak

Smaltiamo responsabilmente le potature

Spesso sentiamo parlare di pesci e piante che sono sfuggiti in natura e che stanno soffocando le specie autoctone, cambiando le dinamiche e in alcuni casi distruggendo gli ecosistemi naturali. Sono molte purtroppo le piante acquatiche che si sono rivelate infestanti per sistemi che non contemplavano la loro presenza, e fanno danni tali da essere finite nelle liste nere di vari stati, che ne hanno vietato vendita e importazione.

Siamo sicuri come acquariofili di non essere responsabili dell'introduzione di piante in un ambiente che non è il loro? Che fine fanno le potature delle piante nei nostri acquari?

Smaltiamo responsabilmente le potature, cercando di evitare il pi√Ļ possibile che possano contaminare l'ambiente circostante, mettendole ad esempio in un contenitore e aspettare che siano completamente secche prima di buttarle nell'umido, dove dovrebbero poi essere correttamente smaltite. Si possono utilizzare vari altri metodi, l'importante √® pensarci, tenere sempre presente che stiamo allevando pesci e coltivando piante che potrebbero provocare gravi danni se riuscissero a propagarsi nel nostro ambiente.

Offerte di Amazon