Articolo che è stato segnalato su it.hobby.acquari, con un progetto di facile realizzazione ma di grande effetto; le foto parlano da sole :-)

Tratto e tradotto dall'articolo:
"How to Grow a Moss Wall"
di Loh Kwek Leong
su Killies.com

Blue and green - Foto © Marcus Wallinder

Rotolo di rete di plastica - Foto di Loh Kwek Leon

Procuratevi una rete di plastica. E' disponibile nei negozi di bricolage e ferramenta, o nelle serre. I fori della rete di plastica dovrebbero essere di circa 8 mm di diametro.

Rete tagliata al doppio della lunghezza della vasca - Foto di Loh Kwek Leon

Tagliate la rete nelle dimensioni che desiderate. Se state progettando di coprire tutto lo sfondo della vasca, e le dimensioni della vostra vasca sono di 1 m (lunghezza) x 50 cm (altezza), allora dovrete tagliare la rete con dimensioni di 2 m (il doppio della lunghezza della vasca) x 50 cm.

Su metà della rete vanno sistemate le ventose - Foto di Loh Kwek Leon

Piegate la rete in due. Rimettetela distesa e lungo i bordi di una parte della rete, ed a caso in mezzo, inserite attraverso i buchi della rete delle ventose dalle dimensioni adeguate (che rimangano fissate bene).

Sull'altra metà va sparso il muschio di Giava - Foto di Loh Kwek Leon

Girate la rete, e spargete il muschio soltanto su un lato. Cercate di spargere il muschio pi√Ļ uniformemente possibile. Se lasciate uno spazio troppo grande senza muschio, ci sono molte probabilit√† che pi√Ļ tardi ci sia un vuoto nella vostra parete di muschio.

Si piega la rete e si fissa - Foto di Loh Kwek Leon

Piegate di nuovo la rete in 2 e legatela sui bordi. E' meglio non usare spago, ma usare qualcosa che non si dissolva dopo essere stato impregnato d’acqua a lungo.

La rete posizionata attaccata al vetro posteriore della vasca - Foto di Loh Kwek Leon

Posizionate la vostra rete contro il vetro della parte posteriore della vostra vasca. E' importante che i bordi della rete siano perfettamente attaccati al vetro della vasca. Non lasciate nessuno spazio tra il vetro e la rete poichè si trasformerà in trappole mortali per i pesci.

Panoramica del muschio cresciuto, che ha ricoperto tutta la rete - Foto di Loh Kwek Leon

Ora tutto quello che dovete fare è aspettare che il muschio cresca e fuoriesca dai fori nella rete per formare una bella parete di muschio. Facile come bere un bicchier d’acqua :-)

Un altro modo per far crescere una parete di muschio lo potete trovare in questa pagina, sempre sul sito di Leong.

Testo originale in inglese e foto © Loh Kwek Leong

Per approfondire:

Vesicularia dubyana - Foto © Bjarne Sætrang (aquadigital.net)

Descrizione, foto e consigli per la coltivazione in acquario del muschio Vesicularia ferriei, chiamato comunemente 'Weeping moss' - tratto e tradotto da un articolo di Tropica.com

Riccardia chamedryfolia in acquario - Foto © Tropica.com

Taxiphyllum alternans 'Taiwan Moss' in acquario - Foto © Tropica.com

Taxiphyllum barbieri 'Bogor Moss' in acquario - Foto © Tropica.com

Taxiphyllum sp. 'Spiky' in acquario - Foto © Tropica.com

Vesicularia montagnei 'Christmas Moss' in acquario - Foto © Tropica.com

Vesicularia ferriei 'Weeping Moss' in acquario - Foto © Tropica.com

I muschi acquatici sono molto apprezzati dagli acquariofili, per la facilità di coltivazione e le molteplici utilità, ance se sulle esatte specie in commercio c'è una generale confusione.

Il muschio di Giava nel mio acquario

Java Moss, Willow Moss, Erect Moss, Christmas Moss... di muschi ne esistono molte specie, ma la loro classificazione è ancora incerta; qui si cerca di dare qualche indicazione a riguardo - tratto e tradotto da un articolo di Loh Kwek Leong

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere sulla coltivazione dei muschi acquatici, grazie ai messaggi pi√Ļ interessanti tratti da it.hobby.acquari

Riferimenti & Link

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi pi√Ļ interessanti tratti da it.hobby.acquari

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Taxa principali

Taiwan moss, Muschio di Taiwan

Muschio acquatico con poche esigenze, il muschio di Taiwan cresce bene anche con poca luce

Java moss, Muschio di Giava

Il muschio di Giava è un muschio acquatico molto robusto, che si adatta alla quasi totalità dei valori dell'acqua, e cresce bene anche con scarsa illuminazione

Flame moss, Muschio fiamma

Una particolare specie di muschio acquarico, che ha l'aspetto di un fuoco verde intenso

Spiky Moss

Un muschio acquatico molto decorativo, con talli che riconrdano le fronde degli abeti

Singapore moss, Muschio di Singapore

Chiamato muschio di Singapore, è comunemente confuso con il muschio di Giava, dal quale è molto difficilmente distinguibile. E' una pianta robusta, adattabile alla quasi totalità dei valori dell'acqua, e cresce bene anche con scarsa illuminazione.

Weeping moss, Muschio piangente
Christmas moss, Muschio di Natale

Questo muschio viene chiamato Christmas moss per la forma dei talli, che ricordano i rami degli abeti

Muschio la cui poplarit√† sta crescendo, dal comportamento insolito, pi√Ļ eretto che cascante.

Smaltiamo responsabilmente le potature

Spesso sentiamo parlare di pesci e piante che sono sfuggiti in natura e che stanno soffocando le specie autoctone, cambiando le dinamiche e in alcuni casi distruggendo gli ecosistemi naturali. Sono molte purtroppo le piante acquatiche che si sono rivelate infestanti per sistemi che non contemplavano la loro presenza, e fanno danni tali da essere finite nelle liste nere di vari stati, che ne hanno vietato vendita e importazione.

Siamo sicuri come acquariofili di non essere responsabili dell'introduzione di piante in un ambiente che non è il loro? Che fine fanno le potature delle piante nei nostri acquari?

Smaltiamo responsabilmente le potature, cercando di evitare il pi√Ļ possibile che possano contaminare l'ambiente circostante, mettendole ad esempio in un contenitore e aspettare che siano completamente secche prima di buttarle nell'umido, dove dovrebbero poi essere correttamente smaltite. Si possono utilizzare vari altri metodi, l'importante √® pensarci, tenere sempre presente che stiamo allevando pesci e coltivando piante che potrebbero provocare gravi danni se riuscissero a propagarsi nel nostro ambiente.

Offerte di Amazon