• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette

pesci territoriali

Amatitlania nigrofasciatus - Foto © S. Olkowicz (Wikimedia)
Convict cichlid, Ciclide carcerato
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Dimensioni massime: 10 cm SL

E' una specie molto popolare e molto adattabile, ma è discutibile se si possa davvero raccomandare ai principianti, in quanto nonostante la sua robustezza e la facilità con cui si riproduce, non è davvero un pesce adatto agli acquari di comunità.

Valori pH in natura: 7.0 - 8.0
Astronotus ocellatus, varietà Red Tiger - Foto © Mkmk (Wikipedia.org)
Oscar
Aspettativa di vita: 15 - 18 anni
Dimensioni massime: 45 cm TL

L'Astronotus ocellatus si è meritato da chi lo conosce un nome quasi proprio, Oscar, perché è un pesce "quasi umano", unico tra i pesci d'acquario: chi lo alleva rispettandone le esigenze non può non essere conquistato dalla sua intelligenza e dal suo comportamento. Non è però un pesce da acquario di comunità, per le notevoli dimensioni ed il carattere turbolento.

Temperatura in natura: 22 - 25°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0
Neolamprologus brichardi - Foto © Ken Schwarz (Flickr)

Aspettativa di vita:
Dimensioni massime:

Informazioni e notizie sulla tassonomia e sulle specie appartenenti alla grande famiglia dei ciclidi.

Neolamprologus multifasciatus - Foto © Sumer Tiwari (Streamlined Sparkles)

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni massime: Maschio 4.5 cm, femmina 3.5 cm

I cosiddetti 'abitanti delle conchiglie' probabilmente sono la più piccola specie conosciuta del genere dei Ciclidi, e mostrano un comportamento veramente affascinante.

Temperatura in natura: 24 - 26°C
Valori pH in natura: 7.5 - 9.0
Esemplare adulto di Syncrossus beauforti con il tipico disegno della livrea © Nonn Panitvong/Siamensis.org
Tiger Botia
Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Dimensioni massime: 18 cm - sembra che le dimensioni di 25 cm talvolta registrate siano errate e da riferire a Syncrossus berdmorei.

Il Syncrossus beauforti è il più piccolo dei "Botia tigre", raggiungendo i 18-20 cm di lunghezza, ma non per questo è meno aggressivo e mordace degli altri Syncrossus: è famoso per essere un pesce violento, aggressivo, che morde le pinne degli altri pesci, e molto territoriale.

Temperatura in natura: 24 - 28°C
Valori pH in natura: 6.0 - 6.5
Syncrossus berdmorei dalla livrea fortemente maculata © Nonn Panitvong/Siamensis.org
Tiger Botia
Aspettativa di vita: 8 - 12 anni
Dimensioni massime: 25 cm SL

Il Syncrossus (ex Botia) berdmorei è una specie molto rara in commercio, anche perché è stata importata solo recentemente. E' l'appartenente al gruppo dei 'botia tigre' dalla colorazione più spettacolare, lungo fino a 25 cm e può essere molto aggressivo verso gli atri pesci.

Temperatura in natura: 25 - 30°C
Valori pH in natura: 6.5 - 7.5
Syncrossus helodes (ex Botia helodes), Banded tiger loach - Foto © Robert Beke (Beke.co.nz)
Tiger Botia
Aspettativa di vita: 8 - 12 anni
Dimensioni massime: 30 cm SL

Syncrossus helodes è un'altra specie della famiglia Botiidae che viene raggruppato tra i "Botia Tigre" per il comportamento sempre aggressivo e "mordace", anche se non così marcato come in altri botia, come ad esempio Syncrossus beauforti.

Temperatura in natura: 24 - 30°C
Valori pH in natura: 6.0 - 6.5
Syncrossus hymenophysa - Foto di Emma Turner (Loaches Online)
Tiger Botia
Aspettativa di vita: 8 - 12 anni
Dimensioni massime: 21 cm

Altro grande appartenente al gruppo dei "Botia tigre", Syncrossus hymenophysa manifesta come i cugini un'indole molto aggressiva e combattiva, che unita alle dimensioni ragguardevoli (25 cm) non lo rendono adatto alle comuni vasche di comunità.

Temperatura in natura: 25 - 30°C
Valori pH in natura: 6.0 - 7.0
Yasuhikotakia caudipunctata (Botia caudipunctata) - Foto di Bogdan J. Janiczak
Speckletail loach, Botia coda puntinata
Aspettativa di vita: 15 - 25 anni
Dimensioni massime: 10 cm SL

Yasuhikotakia caudipunctata (era Yasuhikotakia caudipunctata) è uno tra i botia abbastanza difficili da trovare, in genere arriva nei negozi mescolato a grandi gruppi di Yasuhikotakia morleti. Nonostante le dimensioni contenute ha un'indole spiccatamente aggressiva e territoriale...

Temperatura in natura: 26 - 30°C
Valori pH in natura: 6.5-7.5
Yasuhikotakia eos (ex Botia eos) che ha appena finito il pasto (come si può vedere dalla pancia bella piena) - Foto di Bogdan J. Janiczak
Sun Loach, Botia sole
Aspettativa di vita: 15 - 25 anni
Dimensioni massime: 11 cm TL

Yasuhikotakia eos (ex Botia eos) è un botia aggressivo, che andrebbe tenuto in gruppo numeroso perché si formi una naturale gerarchia, in un grande acquario monospecifico o in compagnia di botia dal carattere parimenti aggressivo...

Temperatura in natura: 24 - 28°C
Valori pH in natura: 6.0 - 7.5
Yasuhikotakia modesta (ex Botia modesta) - Foto di Nic & Ric - Bob Darnell
Redtail loach, Botia codarossa
Aspettativa di vita: 15 - 25 anni
Dimensioni massime: 25 cm SL

Yasuhikotakia modesta ha un carattere aggressivo e turbolento, il che unito alle ragguardevoli dimensioni (25 cm di lunghezza) e al fatto che deve vivere in gruppo, lo rende adatto solo a vasche molto grandi, con un eccellente sistema di filtrazione.

Temperatura in natura: 26 - 30°C
Valori pH in natura: 6.5-7.5
Yasuhikotakia morleti - Foto di Emma Turner (Loaches Online)
Skunk loach, Botia puzzola
Aspettativa di vita: 15 - 25 anni
Dimensioni massime: 8-10 cm TL

Conosciuto anche come Botia horae, il Botia morleti (ora Yasuhikotakia morleti) nonostante le ridotte dimensioni (non supera i 10 cm di lunghezza) ha un carattere irascibile e rissoso, e non è adatto ai comuni acquari di comunità.

Temperatura in natura: 26 - 30°C
Valori pH in natura: 6.0 - 7.0
Yasuhikotakia splendida - Foto di Mark Duffill (Seriouslyfish.com)
Jaguar loach, Botia giaguaro
Aspettativa di vita: 15 - 25 anni
Dimensioni massime: 10 cm SL

Conosciamo meglio questo splendido esemplare di botia, molto aggressivo e territoriale, che si trova raramente in commercio sotto i nomi comuni di Jaguar loach (Botia giaguaro) e splendid loach (Botia splendida), e impariamo a distinguerla dai suoi congeneri...

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.