• No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette
Tempo di lettura
5 minuti
Letto finora

La Campagna Big Fish: No Ai pesci giganti in acquario!

Gio, 03/21/2013 - 20:54
Posted in:
0 comments

Questo sito aderisce alla campagna "Big Fish", campagna d'informazione che vuol far sapere che nei negozi d'acquari sono in vendita pesci che possono potenzialmente diventare enormi, adatti solo alle grandi vasche degli acquari pubblici.

No! Ai pesci giganti in acquario

E' stata rilanciata nell'estate del 2012 nel Regno Unito la Campagna "Big Fish", che vuol portare a conoscenza del maggior numero di persone possibile il fatto che nei negozi d'acquari sono in vendita pesci che possono potenzialmente diventare enormi, e se qualche specie può essere allevata in acquari dalle dimensioni adeguate, altre diventano così grandi che solo gli acquari pubblici e pochissimi privati possono avere vasche grandi abbastanza per farli sopravvivere (senza contare le risorse finanziarie necessarie non solo per spazi e materiali della vasca, ma anche per farli mangiare: per arrivare a crete dimensioni ovviamente mangiano in proporzione...): i Pangasius ad esempio, così come i Phractocephalus da adulti possono superare il metro e 30 cm...

Tale campagna non ha come suo obiettivo quello di impedire il commercio di queste specie, sapendo che trovare meccanismi legali può essere molto complesso ed anche forse per non dare troppo addosso alla grande industria del commercio acquariofilo, ma vuole responsabilizzare sia i compratori ad informarsi che i negozianti a informare sulle esigenze e sulle dimensioni dei pesci che si comprano, prima di comprarli.

bigfish campaign

Il motivo di fondo, che mi è molto caro e che ho sempre cercato di diffondere attraverso le pagine di questo sito, è che i pesci sono animali da compagnia degni di rispetto né più né meno di cani, gatti, criceti, ecc., e che chi li acquista deve farlo responsabilmente, sapendo che li dovrà accudire per tutta la loro vita, che può superare i vent'anni e anche molto oltre, a seconda delle specie.

L'iniziativa è partita da BIAZA, l'Associazione britannica e irlandese degli zoo e degli acquari pubblici, che hanno segnalato il numero sempre crescente di pesci enormi che vengono "donati" ai grandi acquari pubblici perché diventati più grossi della vasca che li doveva ospitare, ed è stata ripresa ed amplificata da molte altre associazioni e importanti siti web; per farla conoscere qui in Italia ho tradotto i principali articoli dedicati al problema, li potete leggere qui:

biaza
Campagna "Big Fish": Smettiamo di mettere grandi pesci in piccole pozze
La BIAZA, l'Associazione di zoo ed acquari pubblici britannici e irlandesi è stata la prima a progettare una vera e propria campagna per informare che sta diventando un problema il numero crescente di acquariofili che cercano nuova casa per pesci divenuti troppo grandi per la loro vasca, dopo averli comprati senza alcuna informazione a riguardo.
Supporta la Campagna "Big Fish"!
Il noto sito Seriouslyfish.com supporta il progetto di BIAZA per educare e promuovere una vendita responsabile delle specie problematiche
La Campagna "Big Fish"
Anche il sito Thetropicaltank.co.uk supporta la campagna di BIAZA per un allevamento più responsabile dei pesci, esattamente come per qualsiasi altro animale da compagnia, bisogna considerare le esigenze dei pesci d'acquario prima di acquistarli, per evitare che pesci troppo grandi siano comprati per vasche troppo piccole per loro.
Richieste ai negozianti
documento in pdf che spiega come si dovrebbero comportare i negozianti
Il poster in pdf
(ancora in inglese)
la mia pagina sui "giganti in acquario"
 

Qui di seguito le sei specie presenti nel manifesto, che sono quelle che senza ombra di dubbio dovrebbero non essere presenti normalmente in negozio, ma essere riservate solo a chi ha i mezzi e la possibilità di allevarli per tutta la loro vita; nella mia pagina sui pesci giganti invece troverete una lista contenenti molte più specie delle quali vanno considerate le dimensioni finali che possono raggiungere.

Colossoma macropomum, Black pacu: lo stesso pesce da giovane e da adulto
Tambaqui, Black Pacu
Aspettativa di vita: 20 - 30 anni
Dimensioni massime: 108 cm TL; peso massimo pubblicato: 40 kg

Conosciuto come Tambaqui nei suoi paesi di origine, il Pacu è la seconda specie più grande di pesci squamati del bacino amazzonico. Questo da solo dovrebbe dirvi molto di ciò che c'è da sapere sulla sua idoneità come pesce d'acquario. In realtà, è discutibile se le specie debba essere considerata davvero una specie d'acquario.

Temperatura in natura: 22 - 28°C
Valori pH in natura: 5.0 - 7.8
Leiarius pictus, Sailfin Pim Catfish: lo stesso pesce da giovane e da adulto
Sailfin Pim Catfish
Aspettativa di vita: 20 anni e più
Dimensioni massime: 70 cm

Il "Sailfin Pim" è tra i pesci segnalati dalla Campagna Big Fish per le dimensioni che raggiungono da adulti, e per quelle di una vasca che li dovrebbe contenere. E' discutibile il fatto che questa specie debba essere considerata un pesce da acquario, date le sue dimensioni finali. Troppo spesso, i piccoli sono venduti senza adeguate informazioni sulla loro assistenza a lungo termine.

Temperatura in natura: 22 - 26°C
Valori pH in natura: 6.2 - 7.5
Osphronemus goramy, Giant gouramy: lo stesso pesce da giovane e da adulto
Giant gourami
Aspettativa di vita: 20-25 anni
Dimensioni massime: 70 cm SL

Pesce longevo e incredibilmente resistente, può sopravvivere per più di 20 anni in cattività. Mostrano una vera personalità e possono imparare a riconoscere il loro proprietario. Sono spesso venduti da piccoli nei negozi d'acquari senza che siano fornite informazioni in merito alle loro dimensioni da adulti.

Temperatura in natura: 20 - 30°C
Valori pH in natura: 6.5 - 8.0
Pangasionodon hypophthalmus, lo squaletto: lo stesso pesce da giovane e da adulto
Iridescent Shark, Squaletto
Aspettativa di vita: 20 - 30 anni
Dimensioni massime: 130 cm SL; Peso massimo pubblicato: 15.5 kg

Il cosiddetto "squaletto" è tra i pesci segnalati dalla Campagna Big Fish come non adatti al commercio acquariofilo, per le dimensioni che raggiungono da adulti, e quelle di una vasca che li dovrebbe contenere. Sono venduti da giovanissimi, piccoli e carini, senza alcuna informazione circa le dimensioni che possono raggiungere e la loro aspettativa di vita.

Temperatura in natura: 22 - 26°C
Valori pH in natura: 6.5 - 7.5
Phractocephalus hemioliopterus, squaletto codarossa: lo stesso pesce da giovane e da adulto
Red-tail catfish, Squaletto codarossa
Aspettativa di vita: 25-30 anni
Dimensioni massime: 134 cm TL; peso massimo pubblicato: 45 kg

Lo "squaletto coda rossa" è tra i pesci segnalati dalla Campagna Big Fish per le dimensioni che raggiungono da adulti, e per quelle di una vasca che li dovrebbe contenere. Sono quasi sempre venduti da giovanissimi, piccoli e carini, senza alcuna informazione circa le dimensioni che possono raggiungere, il loro carattere spesso aggressivo e predatore e la loro aspettativa di vita.

Temperatura in natura: 20 - 26°C
Valori pH in natura: 5.5 - 6.8
Pseudoplatystoma fasciatum,  Tiger Shovelnose Catfish: lo stesso pesce  da giovane e da adulto
Tiger Shovelnose Catfish, Pesce gatto sudamericano
Aspettativa di vita: 20 anni e più
Dimensioni massime: 104 cm TL; peso massimo pubblicato: 70 kg - sono le misure del pesce più grande catturato e registrato scientificamente, ma nelle sue acque natali diventa ancora più grande.

È discutibile se questa specie debba essere considerata un pesce da acquario o no, date le sue dimensioni finali. Troppo spesso i piccoli vengono venduti senza adeguate informazioni sulla loro assistenza a lungo termine. In cattività possono raggiungere molto da vicino le loro dimensioni massime, e lo fanno molto rapidamente.

Temperatura in natura: 24 - 28°C
Valori pH in natura: 6.0 - 8.0

Per chi vuole esporlo nel proprio sito, linkando o no questa pagina di spiegazione, qui c'è il logo, basta salvarlo nel proprio sito web ed utilizzarlo

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi i miei preferiti, acquariofiliafacile.it e acquarioacquadolce.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.