Attenzione

Medicinali & Attrezzatura

Avere un acquario non significa avere un soprammobile pieno d'acqua e di pesci di cui non si sa neanche il nome, ma è vero e proprio allevamento di esseri viventi, che per rimanere in salute hanno bisogno che i loro bisogni vengano rispettati

Hillside - Foto © Marcus Wallinder

Io non sono solo un pesce (Injaf)

Medicinali & Attrezzatura

E' molto importante sapere che molti dei medicinali venduti per le malattie dei pesci contengono composti ALTAMENTE CANCEROGENI, per cui NON vanno assolutamente messe la mani in acqua quando si usano, e men che meno toccati puri con le mani nude. Inoltre dopo l'uso bisogna eliminarli totalmente usando un buon carbone attivo, e perché non rimanga per mesi intrappolato da piante e arredi è sempre meglio isolare il pesce in una vasca nuda durante la cura. Fino a qualche tempo fa i medicinali venivano venduti nei negozi acquariofili, con la denominazione generica di "biocondizionatori" ("escamotage" delle aziende acquariofile per poter vendere medicinali in comuni negozi e per non scrivere da cosa sono composti), oggi invece, come è giusto che sia, i medicinali per acquario vanno presi in farmacia, per alcuni ci vorrebbe anche la ricetta veterinaria.

Particolare attenzione va posta se si hanno bambini piccoli, perché non ne vengano a contatto, come del resto si fa per ogni altro medicinale, e che va fatto per ogni prodotto acquariofilo. Occhio anche, in caso di bimbi liberi per casa, ad eventuali attrezzature come bombole di CO2 o altro, che pur sembrando innocue possono trasformarsi in armi micidiali sia per loro (leggi questo post) ma anche per i pesci, ad esempio se accidentalmente aumentasse a dismisura la quantità di co2 che va in vasca.
Anche la più innocua mistura zucchero&lievito per la CO2 può avere effetti molto pericolosi in acquario (vedi cosa m'è successo in questa pagina)

Un accenno al fatto che può succedere, in soggetti con difese immunitarie abbassate, o particolarmente predisposti, che malattie presenti in acquario passino anche all'uomo; quindi è il caso di prestare particolare attenzione a mettere le mani in acqua, specie se si hanno abrasioni o ferite in loco. Vi segnalo a questo proposito questi articoli:

Riferimenti & Link
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Per approfondire:

Perché è così importante fare ricerche e quali informazioni bisogna cercare PRIMA di comprare qualsiasi pesce o creatura acquatica - tratto e tradotto da un articolo di Suey (Injaf)

Avere un acquario non significa avere un soprammobile pieno d'acqua e di pesci di cui non si sa neanche il nome, ma è vero e proprio allevamento di esseri viventi, che per rimanere in salute hanno bisogno che i loro bisogni vengano rispettati

Avere un acquario non significa avere un soprammobile pieno d'acqua e di pesci di cui non si sa neanche il nome, ma è vero e proprio allevamento di esseri viventi, che per rimanere in salute hanno bisogno che i loro bisogni vengano rispettati

Analisi dettagliata e completa di un falso mito acquariofilo che purtroppo è molto diffuso e che come vedremo deriva da una mancata o superficiale conoscenza delle esigenze dei pesci che vogliamo allevare - tratto e tradotto da un articolo di INJAF

Avere un acquario non significa avere un soprammobile pieno d'acqua e di pesci di cui non si sa neanche il nome, ma è vero e proprio allevamento di esseri viventi, che per rimanere in salute hanno bisogno che i loro bisogni vengano rispettati

Si, lo so che cuccioli non è il termine esatto, ma rende l'idea per chi compra pesci in negozio pensando che rimarranno per sempre così come li ha comprati

Avere un acquario non significa avere un soprammobile pieno d'acqua e di pesci di cui non si sa neanche il nome, ma è vero e proprio allevamento di esseri viventi, che per rimanere in salute hanno bisogno che i loro bisogni vengano rispettati

Avere un acquario non significa avere un soprammobile pieno d'acqua e di pesci di cui non si sa neanche il nome, ma è vero e proprio allevamento di esseri viventi, che per rimanere in salute hanno bisogno che i loro bisogni vengano rispettati

Bisogna informarsi bene prima di comprare dei pesci per il proprio acquario, perché non tutti sono adatti al nostro acquario

Cosa fare se non si vuole più tenere l'acquario?

Quando si tratta di allestire un acquario, soprattutto i principianti hanno delle difficoltà su questioni che, a un iniziato, sembrano banali, ma che, evidentemente, tanto banali non sono. Per cui, ecco un elenco dei punti più ostici per chi inizia questa affascinante avventura - articolo di Walter Peris

I pesci non sono il ramo stupido dell'albero genealogico degli animali. Più li studiamo, più scopriamo che essi sono in grado di apprendere procedure complesse e mostrano un discreto grado di successo nella risoluzione di problemi.